Come Abbonarsi a Netflix in Italia nel 2020 anche Senza Carta di Credito

Vuoi sapere cosa serve per iscriversi a Netflix? Magari vuoi sapere come abbonarti con Sky o TIM? Oppure cerchi informazione su come registrarsi senza carta di credito? Forse vuoi invece abbonarti a Netflix USA con un account americano? Sappi che è possibile fare un nuovo abbonamento a Netflix da qualsiasi dispositivo mobile, quindi da un telefono Android o iPhone, oppure direttamente dalla tua TV usando il suo telecomando, tramite un computer PC Windows o dal Mac o anche dai tablet, perciò sono sicuro che ciò che cerchi lo troverai in questa guida completa su come abbonarsi a Netflix in Italia nel 2020 qualsiasi sia il device che usi.

Se vuoi quindi avere una panoramica completa su come funziona l'abbonamento Netflix per entrare a far parte anche tu dei milioni di utenti che giornalmente utilizzano il servizio di streaming on demand, mettiti comodo perché ho fatto i compiti a casa per te. Ci sono tante cose che devi sapere sull'argomento ed è veramente semplice iniziare.

Per una lettura più veloce, usa l'indice scegliendo l'argomento che ti interessa

Visto che ci possono essere vari casi a seconda della tua esigenza, ho divisa questa guida su come fare Netflix in 9 sezioni, così potrai facilmente individuare cosa ti interessa fare, cliccando direttamente sul link che ti porterà al paragrafo:

Cosa serve per iscriversi a Netflix in Italia


Bene, partiamo dall'inizio come se dovessi spiegare ad una persona che adesso si sta affacciando al mondo di questa piattaforma e quindi vuole sapere come abbonarsi a Netflix non avendo la minima idea di cosa serve per iscriversi in Italia a Netflix, quindi sia quali dati personali serve fornire, i costi dei pacchetti, i piani di streaming disponibili, i dispositivi compatibili e le modalità di pagamento previste. Fornirò la procedura schematica ed approfondirò gli argomenti specifici, e laddove c'è molto da conoscere, ti rimanderò a guide specifiche che ho scritto in modo da non creare qui troppa confusione.

Per iscriverti a Netflix devi anzitutto creare un nuovo account, fornendo un indirizzo di posta elettronica e scegliendo una password per il tuo conto. Poi va scelto il piano di streaming, a scelta tra i 3 attualmente disponibili e fornire i dati per il pagamento. Infine si paga e l'addebito avverrà subito e non a fine mese.

Perciò ecco cosa serve per registrarsi su Netflix:
  1. Indirizzo e-mail (sarà la tua username)
  2. Impostare una password
  3. Scegliere il piano streaming
  4. Selezionare il metodo di pagamento
  5. Pagare per attivare l'abbonamento
Come funziona una volta creato l'account? Una volta effettuato il pagamento, il tuo abbonamento sarà attivo da subito e riceverai via e-mail una conferma dell'avvenuta iscrizione, assiema ad un messaggio di benvenuto per il nuovo abbonato al servizio streaming.

Creato l'account, per guardare Netflix ti servirà uno dei dispositivi compatibili tra i dispositivi mobile, computer, Smart TV, lettori di streaming ed altri dispositivi. Utilizzando uno di essi, basterà effettuare il login con l'username che sarebbe l'indirizzo e-mail scelto durante la registrazione, e la password. P

Per quanto riguarda costi e piani disponibili, faccio un veloce cenno perché tutte le informazioni dettagliate le puoi leggere sulla mia guida ai prezzi e piani di Netflix.

Per procedere con l'iscrizione serve scegliere uno tra i 3 piani di streaming disponibili, ognuno dei quali è contraddistinto da una propria tariffa, un numero massimo di schermi e un qualità video massima. I pacchetti sono i seguenti:
  1. Netflix Base
  2. Netflix Standard
  3. Netflix Premium
Il piano Netflix Basic ha un costo di 7,99€ al mese e consente la riproduzione su un singolo dispositivo alla volta e qualità video con risoluzione SD 480p, quindi è adatto per chi si abbona a Netflix sapendo che lo userà principalmente sullo smartphone che ha un display piccolo e a risoluzione SD è accettabile.

Con il piano Netflix Standard si paga una tariffa mensile di 11,99€ ed i contenuti sono disponibili fino ad una risoluzione massima di Full-HD quindi 1920x1080, con possibilità di visione fino a 2 schermi connessi contemporaneamente.

Infine, c'è il pacchetto più completo e costoso, ossia il piano Netflix Premium che ha un prezzo mensile di 15,99€ mettendo a disposizione l'account fino a 4 utenti diversi in contemporanea. La qualità dei contenuti col piano Premium arriva fino alla risoluzione Ultra HD e tecnologia HDR. Ovviamente non tutti i contenuti sono disponibili in 4K e/o in HDR.

Passando invece ai metodi di pagamento disponibili per abbonarsi a Netflix, serve avere a disposizione una carta di credito o di debito, una carta prepagata (Postepay, Sisal, LottomatiCard, Prepagata Paypal), oppure con PayPal se hai un account attivo e verificato. Altra forma di pagamento sono le Gift card, molto utili e semplici da utilizzare e ti invito a leggere la mia guida dettagliata sulle carte regalo Netflix.

Per iniziare a usare Netflix, serve pagare subito, quindi appena inserisci il metodo di pagamento, ti verrà prelevata la somma che dipende dal piano di streaming che hai scelto per abbonarti a Netflix. L'importo ti verrà addebitato un mese dalla data di attivazione dell'abbonamento ed eventualmente puoi procedere con la disdetta in qualsiasi momento e visualizzare la data di rinnovo.

Come abbonarsi a Netflix senza carta di credito


Per i pagamenti su internet senza dubbio la carta di credito è il metodo più frequentemente utilizzato, così come le carte di debito o quelle prepagate come la PostePay, PayPal, Lottomaticard ed altre. CIò che lo distingue è il fatto di avere 16 cifre sul lato posteriore, una data di scadenza (mese e anno) ed un codice di sicurezza CVC sul lato posteriore; usando questi 3 dati si può effettuare pagamenti online in totale sicurezza ed i soldi vengono prelevati direttamente dal conto corrente collegato alla carta. Se usi una carta di credito, ti verranno scalati dal conto il mese successivo, se invece usi una carta di debito o una prepagata, allora la somma viene prelevata subito. Non tutti ne possiedono una

Può però capitare di non avere una a disposizione un conto corrente oppure una credit card, quindi ora ti spiego come abbonarsi a Netflix senza carta di credito, andando ad utilizzare altre forme di pagamento previste dal servizio streaming. Le soluzioni che ti propongo sono 3, a seconda delle tue esigenze, ed oltre a queste possibilità non c'è altro che puoi fare per pagare il tuo abbonamento senza avere una carta di credito.

La prima soluzione è utilizzare invece che una carta di credito, una prepagata che permette pagare servizi online anche senza avere un conto corrente. Ce ne sono tante e la più famosa è la PostePay, economica ed ormai collaudata da milioni di utenti che la usano da anni. Poi c'è la prepagata della PayPal, anch'essa una valida alternativa per abbonarti senza carta di credito a Netflix.

Infine, c'è anche la prepagata della Lottomaticard che puoi richiedere comodamente in un tabacchino. Una prepagata equivale a tenere soldi contanti con te, quindi non hai bisogno di avere un conto corrente e normalmente non ci sono costi annuali e si paga solo il servizio di ricarica quando si va ad aggiungere una certa somma di denaro sulla prepagata.

La seconda soluzione, invece, è di usare il servizio di pagamento PayPal che è possibile collegare direttamente al conto corrente e non ad una carta di debito o credito. È assolutamente un metodo per pagare online sicuro, acquistata nel 2002 da eBay e oggi è un servizio di trasferimento di denaro indipendente.

Puoi abbonarti con PayPal al servizio Netflix senza avere una carta di credito perché puoi collegare il conto PayPal direttamente col tuo conto bancario. Non ci sono costi annuali e si paga una piccola commissione solo quando effettui il pagamento dal conto corrente, mentre se usi direttamente il saldo PayPal, non paghi alcun costo.
per pagare Netflix con PayPal, basta creare un account PayPal, collegarlo al tuo conto corrente tramite IBAN e verificarlo. Con e-mail e password dell'account PayPal paghi Netflix in pochi secondi ed in piena sicurezza.

Infine, la terza soluzione è per chi non ha il conto corrente e non possiede nemmeno una carta di credito o debito: la carta regalo Netflix. È uno dei metodi di pagamento previsti per abbonarsi a Netflix ed è sicuramente indicata per chi vuole semplicemente usare soldi contanti per pagare la tariffa mensile del piano di streaming scelto.

Il funzionamento è semplice e simile ai vecchi metodi utilizzati per ricaricare le schede telefoniche. Per abbonarsi a Netflix con la carta regalo, prima di tutto la si acquista in un negozio in città oppure online (scopri dove acquistare le carte prepagate Netflix), quindi si va a grattare sul lato posteriore il codice alfanumerico e va riscattato aggiungendo il credito della carta prepagata Netflix al tuo abbonamento. Oppure, puoi utilizzarla direttamente mentre crei un nuovo account, al momento in cui si sceglie il metodo di pagamento.

Come abbonarsi a Netflix dal Telefono o dal Tablet


Non possiedi un computer e ti stai domandando se c'è modo di iscriversi alla piattaforma streaming più amata al mondo anche utilizzando un dispositivo mobile? Certamente lo puoi fare, anzi, è forse ancor più immediato abbonarsi a Netflix da telefono o da tablet perché hai tutto ciò che ti serve a disposizione. Puoi registrarti usando l'app Netflix installata sul tuo dispositivo Android o iOS, oppure tramite il sito Netflix, accendendovi dal browser che usi quotidianamente per navigare in rete (Google Chrome, Safari, Edge, Firefox, Chromium ecc.).

Adesso ti spiego come iniziare un nuovo abbonamento a Netflix tramite smartphone o tablet mediante app e poi ti mostrerò anche la procedura via browser web.

Tramite app Netflix

Usi le App sul tuo dispositivo mobile praticamente per tutto? Allora direi che per te sarà facilissimo abbonarti a Netflix tramite app per telefoni o tablet, ma prima di tutto devi scaricarla da Google Play, se usi Android, oppure dall'App Store, nel caso tu sia un utente Apple con sistema iOS o iPadOS. Scarica ed installata l'app di Netflix, avviala e vedrai una schermata in cui ti chiede di effettuare il login oppure di creare un nuovo account e tu ovviamente in questo caso seleziona la seconda opzione. Nel campo in bianco digita il tuo indirizzo di posta elettronica, quindi premi il tasto rosso per procedere a scegliere la password del tuo account. Procedi, quindi decidi se abbonarti a Netflix con il piano Basic, Standard o quello Premium e fatta questa scelta, paga con uno dei sistemi previsti dalla piattaforma.

Conclusa la procedura, riceverai una email di conferma e torna all'app per effettuare il login con la username (la tua e-mail digitata in fase di registrazione) e la password. Questo è tutto!

Tramite Browser

Se invece preferisci usare il browser per abbonarti al servizio, allora ciò che devi fare è aprirlo, quindi digitare nella barra indirizzi il sito www.netflix.com/it o cliccare direttamente su questo collegamento. Nella parte centrale del sito, ti basterà inserire il tuo indirizzo e-mail e procedere facendo tap sul tasto rosso con la scritta PROVALO ORA. Non farti "illudere" dalla scritta perché al momento non è possibile di provare il servizio gratuitamente ma dovrai pagare per "provarlo" e qui onestamente preferirei ci sia più chiarezza da parte di Netflix. Detto ciò, una volta inserita l'email, questa sarà l'username che dovrai usare per accedere a Netflix sul tuo telefono o tablet, dopodiché scegli anche una password.
Fatto ciò, dovrai scegliere il piano streaming in base alle tue esigenze e per abbonarti devi pagare il primo mese scegliendo la metodologia di pagamento che preferisci.

Riceverai un messaggio di posta elettronica che ti informa dell'avvenuta registrazione, quindi sei finalmente un nuovo abbonato a Netflix e potrai accedere al catalogo tramite l'app dedicata che scarichi dal Google Play Store o dall'App Store.

Come abbonarsi a Netflix da Computer PC Windows e Mac


A volte si pensa che alcune procedure vanno fatte usando un computer perché ci dà l'idea di tenere sotto controllo tutto, oppure perché pensiamo che non è possibile fare certe operazioni usando altri dispositivi. Ciò in questo caso non è vero, ma se vuoi abbonarti a Netflix da un Computer, sia esso un PC con Windows oppure un Apple Computer Mac, allora ti spiego come si deve procedere.

Per registrarti puoi usare qualunque browser, quindi va bene Google Chrome, Safari, Opera, Firefox, Mcrosoft Edge o Chromium, quindi su questo non c'è alcun tipo di preferenza.

Apri il browser e digita in alto, nella barra degli indirizzi, l'indirizzo web www.netflix.com/it e premi su tastiera il tasto invio. Adesso devi iscriverti con un'indirizzo e-mail, che sarà la tua username dell'account, e dopo aver premuto il pulsante PROVALO ORA dovrai scegliere una password. Scelte le credenziali, procedi e seleziona quale piano streaming vuoi attivare sul tuo abbonamento Netflix tra quello Basic, quello Standard oppure quello Premium. Procedi infine al pagamento con il metodo da te preferito, e questo è ti sei abbonato a Netflix dal tuo PC o Mac! Facile, non è vero?

Se per caso qualcuno ha usato di recente il tuo PC o Mac per usare Netflix, fai prima il logout andando in alto a destra sulla freccetta e scegliendo ESCI, quindi procedi di nuovo a riaprire la pagina www.netflix.com/it.

Per guardare Netflix, puoi usare il browser accedendo alla home page www.netflix.com/it oppure, se usi Windows 10, puoi anche scaricare l'app dal Microsoft Store.

Come abbonarsi a Netflix dalla TV


Le televisioni odierne sono quasi tutte Smart TV e se non lo sono, sicuramente già avrai letto come vedere Netflix su TV e quindi anche sulla tua vecchia TV senza WiFi hai accesso al servizio tramite uno dei dispositivi compatibili e connessi alla TV. Quindi hai già predisposto l'uso del servizio di streaming sulla tua televisione e ti starai domandando se c'è modo di abbonarsi a Netflix dalla TV senza utilizzare altri dispositivi per creare un nuovo account.

Ebbene, è possibile iscriversi a Netflix direttamente dalla TV usando il tuo telecomando e senza dover fare uso di un altro device. Per registrarti, sulla tua TV procedi prima a configurare la connessione internet e quindi scarica l'app dallo store della Smart TV oppure dallo store del dispositivo che hai collegato alla tua televisione. Una volta scaricata l'app, aprila ed attendi che venga caricata correttamente.
Vedrai una schermata in cui ti viene richiesto di effettuare il login oppure di procedere direttamente alla registrazione a Netflix dalla TV e quindi vai per iscriverti.
Usando il telecomando della TV ci sarà bisogno di qualche secondo in più, quindi ti consiglio di metterti comodo e di non andare di fretta perché digitare un indirizzo e-mail sbagliato per poi correggerlo, ti porterebbe via troppo tempo.
Quindi, inserisci l'email che vuoi per il tuo account Netflix, quindi con le freccette del telecomando seleziona la voce PROVALO ORA o REGISTRATI (può cambiare a seconda della versione dell'app e del dispositivo). Pensa ad una password e digitale, quindi conferma la tua scelta. Ora l'app Netflix ti chiederà quale piano desideri attivare sul tuo abbonamento e, fatta questa scelta, non ti rimane che impostare il metodo di pagamento e procedere col pagamento.

Come vedi, ti sei abbonato a Netflix direttamente dalla tua TV e ci hai impiegato pochi minuti. La procedura, ovviamente, è in piena sicurezza e le informazioni riguardo al metodo di pagamento scelto sono assolutamente criptate.

Ora che hai creato il tuo account, non c'è bisogno di attivare l'abbonamento perché è subito attivo e non ti resta che fare il login e goderti tutto ciò che desideri sullo schermo della tua TV!

Come abbonarsi a Netflix con Sky

Da un lato, Netflix è il principale servizio di abbonamento al mondo per lo streaming di episodi TV e film, mentre dall'altro c'è Sky, la Pay TV più forte in Italia e ben consolidata anche all'estero. L'unione fa la forza e grazie alla partnership tra Sky e Netflix i clienti di entrambe le piattaforme possono avere non solo il vantaggio di avere tutto direttamente su un unico dispositivo, il decoder Sky Q, ma è anche previsto uno sconto sulla tariffa mensile di Netflix. Adesso ti andrò a spiegare nello specifico come abbonarsi a Netflix con Sky, sia se sei già abbonato alla Pay TV satellitare, sia se non sei ancora cliente Sky e ti stai informando su come funziona avere insieme Netflix e Sky riguardo il risparmio. Quindi mettiti comodo che ti spiego tutto ciò che c'è da sapere, mentre sui vantaggi economici ti invito a leggere la mia guida dedicata riguardo i prezzi di Netflix su Sky Q.

Ricordo che per avere lo sconto base sull'abbonamento Netflix con Sky, bisogna avere attivo il pacchetto Family, mentre c'è un secondo sconto per chi è cliente Sky Extra da più di 3 anni. Ciò non toglie che puoi comunque usare Netflix tramite la sua app su Sky Q anche se non hai diritto agli sconti.

Già cliente Sky

come abbonarsi a netflix su sky per i già clienti con intrattenimento plusSe sei già cliente Sky e vuoi abbonarti a Netflix, ciò che devi fare è aggiungere il pacchetto Intrattenimento Plus che in sostanza sarebbe Netflix su Sky. Ciò che ti servirà è usare semplicemente il telecomando di Sky e nient'altro, sia se già possiedi un account Netflix, che invece non lo hai ancora attivato.

Adesso, se hai già un account Netflix e vuoi aggiungerlo su Sky, premi il tasto Home sul telecomando e scorri in basso fino alla sezione Serie TV. Qui, seleziona Netflix per i clienti Sky. In alternativa, se sei abituato a usare i comandi vocali, premi il pulsante laterale sul telecomando e pronuncia Intrattenimento Plus. Attendi il caricamento della schermata, quindi vai su Scopri l'offerta per aggiungerla al tuo abbonamento e segui le istruzioni a video per associare il tuo account Netflix al tuo abbonamento Sky Q. Fatto ciò, pigia il tasto Home sul telecomando ed accedi alle App, selezionado Netflix. Effettua il login con la tua username e password e praticamente ti sei abbonato a Netflix con Sky, avendo tutto sull'interfaccia visiva della tua Pay Tv senza dover utilizzare app esterne!

Se invece sei cliente Sky ma non ancora sei iscritto a Netflix, allora tranquillo per puoi registrarti direttamente dall'app avviandola dal menù App di Sky Q.

Non cliente Sky

come abbonarsi a netflix con sky per i non clienti
Ancora non sei un cliente Sky e stai valutando se diventarlo e ti interessa sapere anche che offerte ci sono abbinate a Netflix?

Ci sono due promozioni per abbonarsi online a Netflix con Sky e sono le seguenti:
  1. Sky Q Fibra: al prezzo di 24,90€ per i primi 12 mesi anziché 43,39€, costi iniziali inclusi sono per chi aderisce online, e non è previsto alcun costo per uscita anticipata. Hai incluso Sky TV, il pacchetto Sky Famiglia e Netflix, con il vantaggio di non dover installare la parabola e di non dover pagare i costi di attivazione (normalmente si paga 148€). Inoltre hai Sky HD, servizio On Demand e Sky Go Plus.
  2. Sky Q Satellite: costa 24,90€ per i primi 12 mesi anziché 43,39€, costi iniziali inclusi solo per chi aderisce online, e non è previsto alcun costo per uscita anticipata. Hai incluso il decoder Sky Q Black, Sky TV, il pacchetto Sky Famiglia e Netflix, con il vantaggio dei contenuti in 4K HDR anche in diretta e di pagare solo 49€ per l'attivazione (normalmente si paga 219€). Inoltre hai Sky HD, servizio On Demand e Sky Go Plus.
Per info su come aderire, ti riporto al sito Sky.

Come abbonarsi a Netflix con TIM

TIM tempo fa aveva stretto una partnership con Netflix, ma attualmente non è disponibile alcuna offerta per i clienti Telecom Italia che usano questa piattaforma di streaming. Se invece per abbonarsi a Netflix con TIM intendi come registrarsi usando il Box TV TIMVision, allora ti spiego qual'è la procedura da seguire.

Con il decoder TIM Box, puoi guardare tutti i film, le serie TV e i documentari Netflix, senza pubblicità, senza impegno e disdici quando vuoi, quindi in altre parole il tuo abbonamento Netflix e la tua offerta TIM sono del tutto indipendenti. Chiarito ciò, per registrarti a Netflix dal decoder TIMVision, utilizza le frecce direzionali del telecomando per selezionare nel menu principale l'app Netflix nel box in basso, la quale è di default già installata; se non dovessi trovarla, apri lo store e procedi con il download.

Nella schermata di accesso a Netflix seleziona la voce REGISTRATI per procedere a creare un nuovo account. Scegli l'email da usare come username per accedere all'account, quindi scegli anche una password. A questo punto dovrai selezionare quale piano attivare e procedere col pagamento scegliendo uno dei metodi disponibili.

Ora per usare il servizio sul Box TV TIMVision, avvia l'app ed effettua il login con le tue credenziali.

Come abbonarsi a Netflix USA con Account Americano


Netflix è disponibile in tutto il mondo eccetto Cina, Corea del Nord, Crimea e Siria, e supporta ufficialmente 23 lingue per l'interfaccia utente. Ogni paese ha un catalogo differente e quindi non tutti i film e le serie TV disponibili du Netflix Americano sono disponibili anche in Italia e viceversa. I termini legali di Netflix stabiliscono che non c'è libertà di accedere al catalogo di un qualsiasi paese ma solo a quello dal quale effettuiamo l'accesso al servizio. Perciò, ufficialmente, se accedi dall'Italia non potrai vedere Netflix Americano a meno che non si usa un trucchetto legale che ti "teletrasporta virtualmente in America".

Adesso ti spiego come far credere a Netflix che ti stai collegando dagli USA anche se, in realtà, ti trovi in Italia, per abbonarsi a Netflix USA avendo anche la possibilità del mese gratuito di prova che in America, così come anche in Germania ad esempio, è ancora disponibile. Da chiarire che non è necessario abbonarsi a Netflix USA e quindi creare un nuovo account, ma puoi anche cambiare le impostazioni di lingua di Netflix e successivamente usare la procedura che adesso vado a spiegarti.

Ciò che devi usare per guardare Netflix America da una posizione al fuori dagli Stati Uniti, è una rete VPN, cioè una Rete Virtuale Privata, oppure un Server Proxy.

Usando una VPN andrai a cambiare virtualmente la tua posizione, in modo che Netflix pensi che ti trovi in America, mostrandoti il catalogo contenuti americano. Non è una procedura semplice da eseguire e se cerchi da solo, ti imbatterai in soluzioni a pagamento oppure troverai molte VPN premium che non riescono ad aggirare la tecnologia di rilevamento delle VPN di Netflix.

Devi infatti sapere che Netflix sta moltiplicando i suoi sforzi per bloccare le VPN, quindi non deve sorprendere che molte di queste non funzionino più. Persino se una VPN riuscisse ad accedere al sito, potrebbe comunque avere delle velocità di caricamento ridotte.

La procedura

I passaggi da seguire sono i seguenti:
  1. Si configura la VPN.
  2. Connettiti a un server situato negli Stati Uniti. Una volta che la tua VPN sarà pronta all’uso, avviala e scegli un server a cui connetterti. Andrà bene qualsiasi server situato nel territorio degli Stati Uniti.
  3. Apri Netflix e accedi al catalogo americano
Quindi bisognerà registrarsi presso un sito che offre soluzioni VPN, e creare un account, quindi scaricare e installa la tua VPN ed esistono anche app sulle Smart TV o sui store dei Box TV Android. Io ti consiglio ExpressVPN perché offre 1 mese gratis e perché ha un'ottima capacità di eludere le restrizioni geografiche e i dati illimitati. 

Quali servizi VPN usare

Questi sono quindi i servizi che consiglio usare per le reti VPN:
  • ExpressVPN: Al primo posto per la sua capacità di sbloccare Netflix America e le elevate velocità di streaming.
  • NordVPN: La tecnologia SmartPlay ti connette con sicurezza ai contenuti bloccati come Netflix America, ma a volte le velocità di streaming sono un po’ ridotte.
  • CyberGhost: Server ottimizzati per vedere Netflix America in Italia, ma sono solo.
Io ho anche provato dei servizi VPN su smartphone iPhone e Android, con successo, e senza spendere soldi. Per tutti i dettagli ti invito a leggere la mia guida su come craccare Netflix per vedere Netflix Americano, Tedesco, Spagnolo ed in altre lingue.

Altre guide utili riguardo l'abbonamento Netflix

Costi e piani

Per approfondire meglio la questione dei costi e dei pacchetti disponibili, ti invito a leggere la mia guida sui prezzi di Netflix.

Condividere Netflix con un amico

Vuoi risparmiare sul costo dell'abbonamento? Bene, allora troverai utilissima la mia guida su come condividere Netflix con un amico oppure creare un gruppo di condivisione online.

Dispositivi compatibili

Per conoscere tutti i dispositivi che puoi usare per guardare film e serie TV con questo servizio streaming, puoi leggere la mia guida completa ai dispositivi compatibili con Netflix.

Password account e dei profili

Può esserti utile sapere come cambiare la password di Netflix se dovessi dimenticarla o se vuoi aggiornarla ed inoltre devi sapere che puoi impostare anche un PIN per ogni profilo individuale in modo da non farlo usare agli altri utenti.

Disattivare l'abbonamento

Vuoi sospendere il pagamento del tuo abbonamento e vuoi anche valutare di eliminare il tuo account? Trovi tutto spiegato nella mia guida su come disattivare Netflix.

Commenti