Come Aggiornare Dispositivi Huawei [Telefono, Tablet e Smartwatch]

Hai un dispositivo Huawei con Android, magari uno smartphone, un tablet oppure uno smartwatch, e vuoi aggiornare il software all'ultima versione ma non sai come fare?

Può capitare che il tuo telefono è bloccato e impallato e vorresti forzare il flash del firmware in modo da recuperarlo, oppure vedi amici che hanno già il sistema operativo aggiornato all'ultima EMUI ma tua stai ancora aspettando e vorresti sapere se si può accelerare la cosa andando a forzare l'aggiornamento di Android?

O forse vuoi aggiornare il tuo Huawei senza WiFi e avere gli aggiornamenti perché non hai internet a casa e vuoi usare la tua rete dati cellulare per scaricare l'ultimo software! Magari cerchi invece come fare per aggiornare una app?

Esistono vari modi procedere, da quello classico tramite in modalità OTA dalle impostazioni fino all'update tramite scheda MicroSD senza usare il computer. O magari usando un PC o un Mac tramite software Huawei HiSuite. Esistono sia agli aggiornamenti di Android che le patch di sicurezza che Google rilascia con una certa frequenza, quindi è consigliato attualizzare l'OS anche per mantenere il device connesso e sicuro.

Stai tranquillo perché sei nel posto giusto! Io ho fatto i compiti a casa per te e ti do il benvenuto in questa nuova guida che su come aggiornare Huawei smartphone, tablet e smartwatch. Imparerai a installare gli aggiornamenti nelle diverse modalità possibili, perfino quanto il tuo device è bloccato, completamente impallato, e non risponde ai comandi touch screen oppure quando vuoi effettuare un downgrade piuttosto che un upgrade. Potrai forzare la procedura di upgrade quando non viene segnalato, in modo da installare l'ultima versione della EMUI ci sono nuovi metodi tramite l'app Firmware Finder, in modalità OTA oppure con l'aiuto del software HiSuite che ha tra le tante funzioni quella di fare l'update telefono, tablet e altri dispositivi smart.

Ci tengo sempre a dire che, sebbene mantenere il proprio dispositivo con l'ultima versione del software corregge errori di sicurezza, migliora la tua privacy, risolve bug e permette di avere la nuova interfaccia utente EMUI, spesso ci possono essere dei problemi. Perciò consiglio di valutare se attivare o disattivare gli updates automatici, magari leggendo prima qualche opinione in rete sui forum e guardando qualche video recensione, e ti spiegherò anche come scegliere se vuoi essere tu a decidere quando installare un nuovo software o se vuoi che si installi in automatico.
    Come puoi leggere, ho fatto i compiti a casa per e mi sento di dire che sei in buone mani perché leggendo questa guida riuscirai finalmente a capire quanto è semplice aggiornare i dispositivi Huawei alla ultima EMUI disponibile è molto semplice!

    Ci potrebbe volere del tempo, non ore ma qualche minuto, quindi mettiti comodo e leggi attentamente tutti i passaggi!

    A proposito della guerra tra Google e Huawei [Update Maggio 2020]?

    Devi sapere che Google è responsabile del sistema operativo Android, quindi è importante conoscere bene questa situazione, sebbene non c'è da allarmarsi.

    Innanzitutto voglio dirti subito che tutti i possessori di smartphone Huawei, in particolari i top di gamma, non avranno alcun tipo di problema di aggiornamento, di funzionamento o di blocco in futuro.

    Nessuno smartphone Huawei smetterà di funzionare a causa del divieto imposto dagli USA e dal governo Trump. Tutti gli smartphone presentati ad oggi e dunque in vendita nei negozi, sia fisici che online, o quelli acquistati da tempo continueranno ad avere accesso completo al Play Store e a qualsiasi tipo di servizio legato a Google.

    Per chiarire bene, ci sono 3 casi:
    • Smartphone HUAWEI acquistati prima del ban USA: chiunque abbia acquistato un device prima del dell'ordinanza di divieto, ossia prima del 15 maggio 2019, non avrà alcun problema nel funzionamento dello stesso nei mesi o anni futuri. Nessuna sospensione o blocco di applicazione o servizi Google, con lo smartphone che sarà tranquillamente utilizzabile fino al termine naturale del suo ciclo di vita.
    • Smartphone HUAWEI acquistati dopo il ban USA: stessa sicurezza anche per gli smartphone acquistati dopo il blocco da parte degli USA ma annunciati e immessi sul mercato prima del ban. Questi non avranno alcun tipo di problema e continueranno a funzionare tranquillamente come nel caso precedente.
    • Smartphone HUAWEI presentati dopo il ban USA: è possibile che nuovi smartphone si affaccino sul mercato anche dopo il ban degli USA pronti per essere commercializzati senza problemi. In tal caso è possibile che l'azienda cinese abbia ricevuto la certificazione di Google prima della messa al bando o ne abbia fatto richiesta allo stesso modo prima del bando. Anche in questo caso nessuna problematica di aggiornamento o di blocco.
    In ogni caso, ci sono soluzioni in rete che bypassano questo blocco, quindi per ciò che riguarda il supporto Google a smartphone, tablet e smartwatch Huawei, potete stare tranquilli e puoi leggere qui un articolo dettagliato a riguardo.
    Una volta letta la guida, credo proprio che nessuno potrà ostacolare l'installazione degli ultimi updates della piattaforma Android per il tuo orologio, smartphone o tablet Huawei e sarai quindi in grado di installare l'ultima release del software a occhi chiusi! Ma ora, è meglio tenerli aperti per leggere le istruzioni sul da farsi [😀].

    Cosa fare prima dell'aggiornamento

    Prima di ogni aggiornamento, soprattutto se scegliete le procedura più "rischiose", è bene seguire alcune indicazioni:
    • assicurati che il dispositivo mobile funzioni correttamente
    • collegati a una rete Wi-Fi per una connessione internet veloce e stabile (non sempre è possibile scaricare l'ultima versione di Android tramite rete dati 5G, 4G o 3G)
    • controlla che la batteria sia carica almeno al 30%
    • tieni il device sotto carica mentre aggiorni
    • non usarlo e non premere alcun tasto mentre è in corso l'update
    In particolare raccomando sempre di tenere lo smartphone connesso alla rete elettrica in modo che durante l'installazione del firmware non si rischi di "brickare" il telefono, il che significa guastarlo. Cosa che può succedere quando per esempio, durante l'installazione del firmware, si toglie la batteria oppure manca la carica.

    Inoltre, altra operazione che è consigliabile prima dell'update del device è quella di effettuare un backup, soprattutto di ciò a cui teniamo di più e quindi foto, video, messaggi e quant'altro, e per questa operazione potete vedere le mia guide:
    Puoi anche usare il tool ufficiale di Huawei, HiSuite, disponibile per PC e Mac, che funziona benissimo, oltre ad utilizzare le applicazioni di Google come Gmail, per salvare i contatti, Foto, per le fotografie su cloud gratis.

    Bene, direi che è tutto pronto, quindi iniziamo pure!

    Come verificare la disponibilità aggiornamenti del software Android

    Huawei produce una vasta gamma di dispositivi mobile tra smartphone, tablet e smartwatch. Sebbene la procedura è simile, ci sono delle piccole differenze e quindi vediamo separatamente le procedure per controllare la versione di Android attualmente installata su ogni tipologia di dispositivo.

    Su Smartphone e Tablet Huawei

    come verificare presenza di aggiornamenti del software su huawei

    Anzitutto, prima di iniziare con la verifica di eventuali nuove versioni di Android e della interfaccia utente EMUI presenti sul tuo smartphone Huawei, è necessario che tu faccia alcune operazioni.

    Assicurati che la carica della batteria è almeno al 30% e, per non consumare troppi giga del tuo piano dati, ti consiglio di collegarti alla rete Wi-Fi di casa. In questo modo il download procederà molto più velocemente ed è meno probabile che ci siano delle interruzioni.

    Mi raccomando durante la fase di aggiornamento non devi toccare il dispositivo ed in particolare cerca di non premere alcun tasto altrimenti ci potrebbero essere degli errori o mene il device scarica il software oppure durante la fase di istallazione.

    Una volta che ti sei assicurato che la batteria è carica anzi ti consiglio vivamente di fare con questa quest'operazione proprio tenendo il telefono alimentato in corrente, per vedere, e quindi verificare, se sono disponibili le ultime release del software Android sul tuo device, basta andare in Impostazioni, tramite icona a forma di ingranaggio sulla scherma Home, e cercare Updater. Se non lo trovi, apri Sistema quindi vai su Aggiornamento del sistema. In questa schermata, seleziona "Verifica aggiornamenti".

    Attendi qualche secondo e se Huawei ha rilasciato una nuova versione del sistema operativo, potrai procedere a scaricarla ed installarla.

    Sugli Smartwatch con Android Wear OS

    Ci sono 3 modi diversi per controllare se ci sono degli updates da installare sul tuo dispositivo indossabile "wearable" che può essere un Huawei Watch o Band; il sistema operativo installato è Android Wear OS, una edizione ottimizzata per schermi piccoli.

    Il primo metodo è quello più immediato ma non funziona su tutti i modelli. Segui questo percorso rapido: Impostazioni > Sistema > Informazioni. Scorri in basso e tocca Aggiornamenti di sistema.

    Il secondo metodo per aggiornare il tuo Huawei smartwatch necessita del telefono e devi seguire questi semplici passaggi:
    1. Connetti l'orologio al telefono tramite l'applicazione Huawei Health
    2. Apri l'applicazione appena nominata
    3. Vai su "Dispositivi"
    4. Scegli "Aggiornamento firmware"
    5. Attendi che lo smartwatch verifichi da serve Huawei se ci sono update
    6. Procedi con l'installazione
    Nel terzo metodo, se usi l'orologio "intelligente" associato ad uno smartphone Android, usa lo schermo tattile per aprire l'app Huawei Health, vai in Dispositivi e selezionare il nome del tuo smartwatch. Attiva quindi l'opzione "Download automatico dei pacchetti di aggiornamento tramite Wi-Fi". L'orologio ti notificherà della presenza di nuove versioni del software e tu non dovrai fare altro che seguire le istruzioni sul display.

    Se invece usi l'orologio con un iPhone, allora devi sempre aprire l'applicazione Huawei Health quindi vai sulla foto del profilo in alto sulla sinistra della schermata Home, quindi scegli Impostazioni. Poi abilita la voce "Download automatico dei pacchetti di aggiornamento mediante Wi-Fi". In casi di nuovo software riceverai un promemoria e potrai procedere con l'update facendo tap sull'avviso che ti compare sullo schermo.

    Come impostare gli aggiornamenti automatici

    Puoi impostare sul tuo smartphone, tablet o smartwatch se attualizzare il dispositivo all'ultima versione di Android in modo automatico oppure se decidere tu quando installarli. 

    Come ti ho detto in precedenza, avere l'ultima release del software aiuta la sicurezza e corregge molti bug e problemi, però c'è che chi vuole decidere se installare o meno un nuovo firmware, dando una conferma all'avviso di update che comparirà sullo schermo del device.

    Per attivare o disattivare gli aggiornamenti automatici, sul tuo Huawei segui questi passaggi:
    1. apri le Impostazioni
    2. scorri in fondo fino alla voce "Updater"
    3. in basso tocca la voce "Menù"
    4. vai su "Impostazioni aggiornamento"
    5. per disattivare togli la spunta alla voce "Ricerca automaticamente ultimo aggiornamento presente..."
    6. lascia attiva la spunta se invece vuoi che il tuo Huawei installi gli updates in automatico
    Vedrai tra le notifiche del telefono non appena il telefono verrà attualizzato.

    Nella foto in basso è evidenziata la voce "Agg. locale", ma a te interessa l'opzione "Impostazioni di aggiornamento".

    impostare aggiornamenti automatici huawei attivare o disattivare

    Fatto!

    Aggiornare Android in modalità OTA

    Spesso ne sentiamo parlare, o magari lo leggiamo sui siti di notizie, ma adesso è arrivato il momento di conoscere che significa OTA? Che cos'è questa sigla?

    Sai che usi questa modalità senza nemmeno sapere che esiste?!?!

    Che vuol dire OTA

    O.T.A. è l'acronimo di Over the Air e significa in pratica che l'aggiornamento viene installato senza aver bisogno di connettere il telefono al PC via cavo. Non è altro che un metodo che permette di aggiornare un dispositivo ricevendo il nuovo software in modalità wireless.

    Precisamente, nel caso di dispositivi Huawei si parla di HOTA che è l'acronimo di Huawei Over-The-Air e secondo questa tipologia di update, il firmware viene rilasciato contemporaneamente per tutti i dispositivi Huawei (per un determinato modello specifico) in Europa tramite server dell'azienda cinese.

    Diversamente dalla modalità FOTA (Firmware-Over-The-Air) la quale prevede invece che i server che rilasciano il software possano essere ospitati anche tramite società terze (i gestori telefonici per intenderci).

    HOTA ha il vantaggio di essere una soluzione più veloce rispetto a FOTA. In ogni caso, la base di entrambe è il sistema OTA.

    Questa modalità, dunque, è lo standard attuale quando si tratta di eseguire l'upgrade del sistema operativo: fondamentalmente questo accade perché la tecnologia OTA permette di installare le ultime release senza le complicate procedure tramite bootloader, recovery o appositi programmi installati su PC come Odin, Kies e iTunes. Il nuovo firmware viene rilasciato contemporaneamente da un'unità centrale per tutti i dispositivi connessi, che non possono modificarlo.

    Viene usata per installare gli ultimi aggiornamenti nei dispositivi mobili come smartphone, tablet e smartwatch: i principali sistemi operativi mobili ad usare il sistema OTA sono i device Android, WearOS, Windows Phone, iOS, iPadOS, BlackBerryOS.

    Aggiorniamo in modalità Over The Air

    Hai preso le dovute precauzioni e tieni il tuo telefono sotto carica con la batteria almeno al 30%, quindi puoi procedere ad aggiornare in modalità OTA:
    • accedi alla schermata home
    • cerca l'icona con gli ingranaggi Impostazioni oppure dalla tendina delle notifiche in alto
    • scendi in basso fino alla voce "Updater" e fai tap sullo schermo
    aggiornare huawei via ota
    • se è presente un nuovo software ed il telefono ha già fatto la ricerca, troverai una voce "Nuova versione" con i dettagli sull'ultimo firmware trovato; aprila e segui le istruzioni a video
    • se non è stata ancora fatta la ricerca, tocca su chermo la voce "Verifica aggiornamenti" per controllare se sul server c'è una nuova release del firmware EMUI Huawei o di Android
    aggiornamento huawei via ota

    Dopo aver completato il download, tocca Aggiorna.

    Il completamento del processo potrebbe richiedere alcuni istanti e si raccomanda di non utilizzare il dispositivo prima che la procedura di update sia terminata. Lo smartphone o il tablet si riavvierà automaticamente al termine della procedura.

    Questo è tutto, o quasi, perché giacché siamo in questo menù vi voglio spiegare altre cosette utili, quali ad esempio come disattivare aggiornamenti e come impostare il telefono in modo che, non appena ci siano nuovi update, li scarichi automaticamente non appena siamo connessi alla rete Wi-Fi. Questa seconda opzione, ovviamente non implica che poi gli updates verranno anche installati perché comunque ci verrà chiesto se vogliamo o meno procedere con l'installazione del software scaricato sullo smartphone.

    Problemi durante gli aggiornamenti in modalità OTA

    Se per caso avete dei problemi per il download degli updates in modalità O.T.A. sul vostro Huawei con Android, ecco le possibili soluzioni e cause dell'inconveniente:
    • se eri connessi alla rete dati 5G/4G/3G allora collegati alla Wi-Fi
    • se non si ricevono notifiche di nuove versione del firmware per un periodo prolungato, toccare Impostazioni > Updater > Menù > Verifica aggiornamenti per verificare se sono presenti delle novità manualmente.
    • se il dispositivo ha il root sbloccato, non si riceveranno promemoria di nuove versione del software o l'installazione degli stessi non andrà a buon fine.
    Se non è ancora possibile aggiornare il telefono, ti consiglio di contattare il centro servizi per ricevere assistenza, oppure potete risolvere il problema andando a scaricare manualmente il file dell'ultimo firmware dal sito ufficiale di Huawei e installandolo tramite MicroSD come vi spieghiamo qui a seguire.

    Come aggiornare Huawei senza WiFi usando la rete dati cellulare

    Dunque a casa tua non c'è una linea fissa, cosa che oggi giorno è molto comune, e ti domandi se puoi installare l'ultimo aggiornamento Android sul tuo dispositivo smart anche senza la Wi-Fi di casa. Se questa cosa in passato non era possibile perché  gli operatori telefonici non davano a disposizione molti giga per il traffico dati fuori casa, oggi giorno possiamo aggiornare dispositivi Huawei anche senza Wi-Fi utilizzando la rete dati, e molto spesso risulta addirittura più veloce rispetto alla linea Internet di casa soprattutto da quando c'è tecnologia 4G (LTE) ed in futuro con la 5G sarà immediato il download.

    Quello che dovrei fare è semplicemente andare nelle Impostazioni del tuo device Huawei e cercare la voce Updater, verificare se sono presenti nuovi updates e andare direttamente a scaricarli da internet. Lo smartphone o il tablet ti avviserà semplicemente che non è disponibile una connessione Wi-Fi in quel momento e che quindi confermando il download procederai a utilizzare la tua rete dati cellulare consumando i giga residui del tuo piano tariffario. Quindi se in quel mese non è un problema consumare qualche giga in più, allora procedi pure, mentre in generale ti dico di controllare un attimo sull'applicazione del tuo gestore telefonico quanto traffico dati residuo hai a disposizione; se non abbastanza, prosegui, altrimenti è meglio attendere quando hai a disposizione una connessione WiFi.

    Aggiornare Da PC e MAC con il programma Huawei HiSuite

    Questa soluzione è utile per chi magari non si fida tanto delle nuove procedure e vuole procedere ad aggiornare il proprio Huawei senza WiFi al vecchio modo, quando si era soliti collegare il dispositivo al computer e procedere con l'update. Beh, in effetti anche io ho iniziato così e c'è sempre qualcuno che ama fare le cose alla vecchia maniera!

    huawei hisuite programma per computer

    Huawei HiSuite è un programma per computer creato per gestire i dispositivi mobile Huawei con sistema Android (inclusi telefoni, tablet e smartwatch). Esiste una edizione per PC Windows ed una per Apple Mac.

    Dopo aver installato HiSuite sul tuo computer, potrai gestire dati come contatti, messaggi, immagini, video e app, eseguire il backup dei dati e ripristinare i dati sul dispositivo, e aggiornare il dispositivo all'ultima versione.

    Per attivare la funzione di aggiornamento e Rollback del software per il tuo device Huawei segui questi passaggi:
    1. Scarica il programma
    2. Doppio click sul file di installazione
    3. Accetta gli accordi finali per l'utente
    4. Inizia l'installazione
    5. Apri Huawei HiSuite
    6. Collega lo Smartphone o il Tablet con cavo dati USB
    7. Vai su "Aggiorna sistema" in basso
    8. Procedi con l'update
    Se viene rilevata una nuova versione, verrà visualizzato il numero della release e potrai fare clic sul numero per iniziare l'aggiornamento del sistema.

    Una volta completata la procedura, il dispositivo si riavvierà automaticamente.

    Ti suggerisco anche di guardare questo video tutorial:

    Forzare aggiornamento tramite memoria MicroSD senza usare il computer

    Ora andiamo a vedere come attualizzare un dispositivo Huawei tramite MicroSD senza usare il PC. La procedura è valida sia per smartphone che per tablet.

    Si tratta di una procedura "manuale" prevista da Huawei che consiste nel flashare da soli il firmware che si è prima scaricato sul telefono o tablet.

    Raccomando questa procedura soltanto agli utenti più esperti e consiglio di eseguirla quando magari il vostro smartphone non trova nuove versioni del firmware nonostante magari un vostro amico che possiede lo stesso cellulare ha già una nuova versione del software.

    Nel gergo comune di internet, andrai a forzare l'aggiornamento sul tuo Huawei.

    Download firmware con ultimo aggiornamento software

    Questo metodo lo puoi usare anche se vuoi provare in anteprima nuovi firmware con le ultime versioni di Android sul tuo dispositivo Huawei oppure quando vuoi fare un downgrade, andando a scaricare il firmware da un sito affidabile e procedendo direttamente dal passaggio 2 in poi.

    Per downgrade si intende tornare a una vecchio firmware e ciò solitamente viene fatto quando si notano dei problemi dopo aver flashato l'ultima versione e si vuole ritornare a quella di serie.

    NOTA: Consiglio di cambiare firmware manualmente solo ad utenti esperti e consapevoli di ciò che fanno.

    1. Scarica l'app Firmware Finder for Huawei oppure apri uno tra i due sito Huawei Firmware e https://huaweidevices.ru/proshivki/archiv
    2. Inserisci il modello del telefono nella casella di ricerca per vedere se è presente una nuova versione, quindi, fare click su Download Now per scaricare il file

    download software manualmente huawei

    3. Decomprimi il pacchetto di aggiornamento software e copiare la cartella dload nella schermata principale della microSD del telefono (tramite cavetto USB oppure inserendo la memoria nel lettore di memorie del PC)

    installazione manuale firmware aggiornato huawei

    4. Torna alla schermata principale e andare in Impostazioni>>>Updater. Nella pagina nuova andare su Menu >>> Aggiornamento locale, e seguire le istruzioni che le compaiono sullo schermo per completare l'update.
      installazione software huawei manuale

      Fatto! Ed è in questo modo che sui dispositivi Huawei è possibile installare manualmente il software tramite MicroSD quando magari il vostro dispositivo non vi porta nuovi firmware disponibili nelle informazioni dell'Updater per parecchio tempo e questa circostanza vi sembra strana.

      Aggiornare un dispositivo Huawei anche se è bloccato tramite PC

      Infine, abbiamo il terzo caso che è anche quello più urgente perché in pratica il vostro dispositivo Huawei è bloccato, BRICKATO come si suol dire, e non funziona, pertanto la soluzione per riparare lo smartphone potrebbe essere proprio quella di forzare l'aggiornamento del firmware tramite Wipe Recovery di Android e per farlo avrete bisogno del PC o del MAC giusto per il download del firmware e per copiarlo successivamente sulla memoria micro SD. Ora vi spiego cosa fare per recuperare il telefono o il tablet che apparentemente sembra morto.

      Preciso anche qui che consiglio questa procedura ai soli utenti più esperti e solo quando ad esempio il vostro telefono o tablet non si accende risultando del tutto impallato, mentre se lo smartphone funziona correttamente, non tentare di fare questo metodo, in quanto questo cancellerà i vostri dati personali. Se si desidera eseguire questo metodo di update e il telefono invece si accende, ricordarsi di fare prima il backup dei dati.

      Procedura di Wipe Factory Recovery per Huawei

      Ecco come forzare l'installazione di un firmware su telefono Huawei brickato che non funziona più correttamente o che non si accende:
        installazione manuale firmware aggiornato huawei
      1. Dal PC o dal MAC, apri il sito web Huawei Firmware oppure su https://huaweidevices.ru/proshivki/archiv e attendi che il browser automaticamente lo traduca in italiano nel caso usiate il secondo sito
      2. Inserisci il modello del device nella casella di ricerca per vedere se è presente una nuova versione del software, quindi, fare click su Download
      3. Decomprimere il pacchetto del software e copiare la cartella dload nella schermata principale della microSD del telefono (tramite cavetto USB oppure inserendo la memoria nel lettore di memorie del PC)
      4. Posizionare la cartella dload nel percorso principale (root) della MicroSD.
      5. Scollegare il dispositivo dal PC o da altri dispositivi smart e spegnere il cellulare.
      6. Quando il telefono è spento, tenere premuti contemporaneamente il volume in giù e pulsante di accensione.
      7. Quando viene visualizzata l’animazioni di avvio, rilasciare il tasto di accensione e premere il tasto del volume in alto/giù fino a quando le compare la schermata dell’aggiornamento come segue. L’intero processo dura circa 2 minuti.
      Durante il flash del firmware, non premere il tasto accensione e non rimuovere la batteria. Si consiglia di non eseguire nessuna operazione. Una volta finito tutto, in caso di esito positivo, viene visualizzato un messaggio di OK.

      Bene, avrete quindi appreso anche come eseguire la procedura di Wipe Factory su Huawei da usare su telefoni e tablet Huawei quando non si accendono più ad esempio e volete tentare comunque un recupero del device aggiornando in modo forzato il software.

      Per un approfondimento, ti invito a leggere la mia guida completa su come recuperare un Huawei bloccato.

      Come accelerare aggiornamenti con Firmware Finder

      Un altro metodo alternativo che puoi usare per aggiornare in anticipo il tuo device Huawei è tramite l'applicazione gratuita Firmware Finder che funziona anche sui modelli Honor tra le altre cose.

      come accelerare aggiornamento huawei con app firmware finder

      È una app ben fatta che è utile quando non riesci a trovare nuovi updates ma sai che ci sono perché qualcuno in rete già ce l'ha e quindi vuoi accelerare per averlo quanto prima anche sul tuo smartphone o tablet.

      Ecco la procedura completa per aggiornare smartphone e tablet con Firmware Finder:
      1. Scarica l'app da qui' ed installala
      2. Avviala concedendo le autorizzazioni richieste al primo avvio
      3. Se l'applicazione non riconosce il device da sola, inserisci il modello manualmente cercando la build in Impostazioni > Info sul dispositivo
      4. Vai alla schermata successiva e verranno mostrati tutti gli aggiornamenti disponibili ordinati per data
      5. Seleziona il firmware che vuoi installare
      6. Seleziona WITH IMEI e verifica s è compatibile con il tuo device
      7. Procedi quindi col download
        • Ora devi far pensare al tuo dispositivo che l'aggiornamento proviene dai server ufficiali Huawei
      8. Metti in background l'app Firmware Finder
      9. Vai in Impostazioni e seleziona Reti WiFi
      10. Fai tap sulla WiFi cui sei connetto e mantieni premuto per accedere ai settaggi avanzati
      11. Inserisci in Hostname Proxy: localhost
      12. In Port Proxy: 8080
      13. Torna sull'app Firmware Finder e scegli come modalità In-App Proxy
      14. Conferma con OK e attendi che il processo finisca!
      Dai un'occhiata anche a questo video tutorial che ti mostra i passaggi sopra indicati:

      Aggiornare smartphone Huawei più vecchi: altro da sapere

      L'ultima cosa di cui vi voglio parlare, riguarda non la procedura generale riguardo all'aggiornamento ma ai singoli modelli perché molti mi hanno contattato chiedendomi delucidazioni come mai il loro Huawei P9 Lite brandizzato TIM, oppure un P8 Lite 2017/2018, non ricevesse alcun nuovo firmware già da qualche tempo e sono quindi fermi da mesi con Android Nougat e vorrebbero capire se è possibile aggiornare telefoni Huawei meno recenti in qualche modo, magari per vie non ufficiali.

      Ciò che dovete sapere è che ogni azienda supporta gli aggiornamenti per determinati telefoni per una durata di 3/4 anni che dipende dall'hardware in sostanza e tendenzialmente i modelli top gamma vengono supportati più a lungo rispetto a quelli di fascia medio/bassa. Questo cosa significa? In pratica, se avete acquistato un P9 anziché un P9 Lite, allora riceverete magari Android Nougat (versione 7 dell'OS di Google) mentre le versioni Lite si fermeranno a Marshmallow (6).

      Chi vuole, può sempre forzare un update cercando in rete le Custom ROM personalizzate per un modello specifico ed installarle da solo. E' una procedura che richieda una certa esperienza col PC e comporta anche lo sblocco dei permessi di root, quindi informatevi bene sui vantaggi e sugli svantaggi. Tenete poi in considerazione che non sempre otterrete prestazioni migliori ma potrebbe capitare anche di rallentare ulteriormente il telefono e quindi magari è meglio lasciare perdere e pensare invece all'acquisto di un nuovo modello. Inoltre, se per esempio una nuova funzione di Android 7 o 8 richiede un determinato hardware, non è detto che forzando l'aggiornamento con una custom ROM, avrete quella specifica funzione! In sintesi, documentatevi bene prima di agire alla cieca.

      Per quanto riguarda invece i telefoni Huawei brandizzati TIM, Vodafone o 3, ciò che cambia rispetto ad uno uguale comprato senza sponsorizzazione delle compagnie telefoniche, è il tempo di attesa che mediamente è maggiore.

      Vi lascio infine l'ultima release disponibile sugli smartphone Huawei di fascia medio/bassa:
      • P8 Lite: Android 6 Marshmallow
      • P8 Lite 2017: Android 6 Marshmallow
      • P9 Lite: Android 7 Nougat
      • P10 Lite: Android 8 Oreo

      Elenco di smartphone Huawei che riceverà EMUI 10

      • Honor 8: in arrivo sui modelli A, C e X.
      • Honor 10: Note 10, versione base, GT, Lite e Youth Edition.
      • Honor View: modelli 10 e 20.
      • Honor 20: versione base, Pro e Lite.
      • Honor 9: presto disponibile su 9X e 9X Pro, in aggiunta Play e Magic 2.
      • Huawei: in arrivo su Enjoy 9S, Maimang 8, Enjoy 10 Plus, MediaPad M6 10.8 e MediaPad M6 8.4.
      • Huawei Y: disponibile su Y7 Prime, Y7 Pro, Y7, Y9, Y9 Prime.
      • Huawei Nova: in arrivo su 4e, 4, 5i, 5 Pro, 5 e 5T.
      • Huawei P Smart: presto su P Smart 2019, P Smart+ 2019 e P Smart Z.
      • Huawei P20: solo disponibile su versione base e Pro.
      • Huawei Mate 20: tutte le versioni incluse.
      • Huawei Mate 10: tutte le versioni incluse, ad esclusione del lite.
      • Huawei P30: ogni variante coinvolta

      Telefoni Huawei aggiornabili alla EMUI 11 con Android 11

      • Huawei P40: tutte le varianti.
      • Huawei Mate 30: tutte le varianti.
      • Huawei Mate 20: ogni modello, escluso sempre il Lite.
      • Huawei P30: ogni modello, ad esclusione della versione Lite.
      • Huawei Nova: in arrivo su 5Z, 5i, 5i pro, 5 pro e 5T, nonché su 6 e 6 5G.
      • Honor: tutti i nuovi dispositivi del 2019/2020.

      Lista smartphone Huawei aggiornabili a Android Q (10)

      Questa è la lista di smartphone che Huawei aggiorna ad Android 10:
      • Huawei P40
      • Huawei P30 Pro
      • Huawei P30
      • Huawei Mate 20
      • Huawei Mate 20 Pro
      • Huawei Mate 20 RS PORSCHE DESIGN
      • Huawei P30 lite
      • Huawei P smart 2019
      • Huawei P smart+ 2019
      • Huawei P smart Z
      • Huawei Mate 20 X
      • Huawei Mate 20 X (5G)
      • Huawei P20 Pro
      • Huawei P20
      • Huawei Mate 10 Pro
      • Huawei Mate 10 RS PORSCHE DESIGN
      • Huawei Mate 10
      • Huawei Mate 20 Lite.
      I top di gamma 2019 e 2020 riceveranno in futuro anche Android 11.

      Come aggiornare le app su Huawei

      Noti che una app ti sta dando dei problemi sul tuo smartphone Android o sul Tablet e vorresti risolverli? 

      Magari può funzionare controllare se gli sviluppatori hanno rilasciato qualche aggiornamento di recente che oltre a risolvere il problema che stai riscontrando potrebbe anche aggiungere nuove funzionalità all'app. Conviene farlo soprattutto su applicazioni che si usano tutti giorni come per esempio quella di Facebook, di Instagram, di Twitter ed in generale tutte le applicazioni per gestire la posta elettronica come Gmail o quella del Meteo.

      La maggior parte della applicazioni installate sul tuo device Huawei possono essere aggiornate singolarmente oppure puoi scegliere di attivare la modalità automatica senza che tu debba farlo manualmente.

      È sempre utile mantenere le app aggiornate per poter accedere all funzioni più recenti messe a disposizione dagli sviluppatore e per garantire sicurezza e stabilità.

      Su Huawei con Google Play Store

      Se possiedi uno smartphone Huawei con il Google Play Store, per procedere ad aggiornare la singola app manualmente, apri il Play Store e fai tap sul menù ☰ quindi seleziona "Le mie app e i miei giochi". Vedrai l'elenco di tutte le applicazioni installate e quelle con una nuova versione disponibile saranno contrassegnate dall'etichetta "Aggiorna"; se non trovi subito l'app usa pure la funzione "cerca" per individuarla subito.

      Per aggiornare automaticamente le app sul tuo telefono Huawei con Android, procedi nel seguente modo:
      1. Apri il Google Play Store
      2. Tocca Menu ☰
      3. Scegli Impostazioni
      4. Tocca Aggiornamento automatico app
      5. Seleziona un'opzione tra Wi-Fi e Rete Dati
      Ovviamente, dallo stesso menù puoi anche scegliere di disattivare gli aggiornamenti automatici delle applicazioni.

      Tieni presente che se Google stabilisce che l'aggiornamento di un'app corregge una vulnerabilità critica di sicurezza, potrà applicare determinati aggiornamenti a prescindere dalle impostazioni di aggiornamento dell'app e del tuo smartphone Huawei.

      Come contattare supporto Huawei se hai problemi nell'aggiornare il dispositivo

      Huawei è un'azienda cinese che ha investito molto da quando è entrata nel mercato degli smartphone ed ha messo molte risorse nel servizio di assistenza tecnica che può esserti molto utile se hai problemi nell'aggiornate il tuo device.

      Prova a cancellare i dati degli aggiornamenti se hai problemi

      Prima ancora di contattare l'assistenza, se il tuo telefono o tablet si accende normalmente, procedi alla eliminazione dei dati di aggiornamento del software. Per farlo, apri le Impostazioni e accedi alla voce App. Vai in alto di nuovo su App e cerca Aggiornamento software. Procedi quindi in Memoria e seleziona Cancella dati.

      Molto spesso questo risolve la maggior parte dei problemi ma...

      ...se non risolvi, contatta l'assistenza

      Per gli utenti Huawei e Honor esiste una comodissima applicazione per entrare in contatto con un consulente e segnalare il problema che stai avendo.

      L'app si chiama HiCare e ti permette ad esempio di chiedere consigli per l'utilizzo delle principali funzioni, puoi entrare nella sezione Troubleshooting dove vieni guidato a individuare bene il problema e per risolverlo c'è anche una Live-Chat con un professionista pronto a darti una mano. 

      Per risolvere i problemi che stai riscontrando con l'aggiornamento del software segui questi passaggi:
      1. Scarica l'app HiCare di Huawei
      2. Procedi con l'installazione
      3. Apri HiCare
      4. Vai in Assistenza
      5. Definisci il tuo problema
      6. Entra in chat-live con un operatore
      C'è da dire che solitamente l'app HiCare è già presente sul dispositivo, quindi puoi andare direttamente ad avviarla dalla cartella "Strumenti".

      Molti utenti sono riusciti ad installare l'ultima versione dell'EMUI proprio grazie a HiCare che insieme ad un professionista si è dimostrata una vera salvezza! In altri casi, invece, molti l'hanno usata per farsi guidare a fare un downgrade del sistema perché avevano dei problemi con l'ultimo update installato e voglio tornare al firmware di serie.

      Bene, ti lascio infine anche un breve video che sintetizza la procedura classica:


      Se hai avuto qualsiasi tipo di problema nell'aggiornare il tuo device Huawei all'ultima release software di Android, scrivimi pure un commento e saprò risponderti il prima possibile per aiutarti!

      Altre guide che potrebbero interessarti