Come Parlare con un Operatore Iliad non Solo al 177: 5 Metodi | Dphoneworld.net

Come Parlare con un Operatore Iliad non Solo al 177: 5 Metodi

[right-side]
Stai valutando anche tu di passare al nuovo operatore di telefonia mobile ma hai qualche dubbio da risolvere e quindi vuoi contattare Iliad ma non sai come fare? Oppure sei già cliente e vuoi ricevere assistenza tecnica parlando direttamente con un operatore?

Qualunque sia la tua esigenza, sia se vuoi informazioni sul piano tariffario della tua scheda sim Iliad oppure hai dei problemi, ci sono ben 5 metodi possibili per contattare un operatore di Iliad e non devi per forza chiamare il numero 177.

Il servizio clienti Iliad al 177 è disponibile tutti i giorni della settimana ma ci sono orari differenti dal lunedì al venerdì rispetto a sabato e domenica. La chiamata è gratuita solo per i già clienti mentre se chiami da altri gestori o dalla linea fissa, la telefonata è a pagamento e il costo dipende dal tuo piano attivo.

In questa guida ti spiego come parlare con operatore Iliad, mostrandoti la sequenza di tasti da premere, gli orari, il numero alternativo per l'assistenza clienti e le soluzioni alternative per ricevere assistenza da parte di un'operatore del suddetto gestore di telefonia mobile. Per approfondimenti, vedi anche come gestire o disattivare la segreteria Iliad.

[ads-post]
Bando alle ciance, andiamo a vedere come parlare con operatore Iliad e quindi contattare l’assistenza clienti della nuova compagnia telefonica italiana e nel dettaglio vedremo:
  1. Quale numero chiamare
  2. Sequenza funzionante
  3. Numero alternativo
  4. Metodi alternativi alla chiamata
  5. Nei negozi Iliad in Italia
immagine con info su come si parla con un operatore di iliad

Quale numero da chiamare per parlare con operatore Iliad

Ebbene, dopo qualche dubbio, anche io ho deciso di passare a Iliad perché l'offerta di 5,99€ al mese è molto allettante grazie ai 30 GIGA offerti e per gli SMS. Le chiamate ormai le regalano quasi tutti, ma i messaggi ce li fanno pagare quando ci sono promozioni a basso prezzo. Unico dubbio rimane ancora la copertura che è da verificare, ma dai test di altre persone promette molto bene.

Dunque vi ho già fatto una testa piena di chiacchiere parlandovi dalla mia personale esperienza chiamando il call center del nuovo gestore mobile italiano, ma non vi ho detto quale numero bisogna chiamare per parlare con un operatore Iliad di questo gestore di telefonia mobile. Ovviamente l'ho ha fatto apposta proprio per farvi leggere tutto l'articolo e non soltanto l'introduzione ed ora vi dico come fare.

Scherzi a parte, il numero di assistenza è il 177, se chiamate dall'Italia mentre per contattare servizio clienti dall'estero potete chiamare il +39 35 1899 51 77.

Ok perfetto, adesso sapete il numero dell'assistenza Iliad e a questo punto vorreste anche sapere quale sequenza di tasti premere una volta chiamato il 177 per parlare con un operatore iliad senza perdere troppo tempo ad ascoltare tutte le voci ed eventualmente la musichetta che vi propone questo gestore di telefonia mobile.

Per trovare questa sequenza, ho fatto una prova personalmente e devo dire che non ho trovato alcun problema a trovarla perché le voci proposte sono molto chiare, semplici e non ci sono dei giri assurdi da fare all'interno delle varie opzioni.

La sequenza funzionante

Una volta composto il numero 177, attendete che parta la VR e quindi la sequenza di tasti da premere per poter parlare con un'operatore Iliad è prima quattro e poi zero:

4 - 0

Com'è andata la mia chiamata al 177

Ma vediamo com'è andata la mia prima chiamata al 177.

[youtube src="O9ZcWMQ3e6I"/]

Appena inizia la chiamata, il messaggio della VR mi avvisa che la chiamata è a pagamento se si chiama da un gestore diverso, quindi per tutti coloro che chiamano dalla rete fissa FastwebVodafoneTimTiscaliEolo e quant'altro o per tutti quelli che invece chiamano dal proprio telefono cellulare essendo clienti VodafoneTim3Wind, Fastweb Mobile, PosteMobileCoopVoce eccetera eccetera, la chiamata sarà a pagamento e il costo diventerà dalla tariffa applicata dalla vostra compagnia telefonica.

Una volta finito questo avviso, la bella voce sensuale femminile [ 😁 ] di avvisa che i dati forniti saranno trattati nel rispetto della privacy ecc.ecc. A questo punto ecco le voci che proposte:
  1. Per informazioni sulle nostre offerte o per sottoscrivere una nuova offerta digita il tasto 1
  2. Per gestire la tua offerta o per avere informazioni circa i tuoi pagamenti digita 2
  3. Per attivare o bloccare la tua SIM Iliad o per ricevere informazioni sulla consegna della scheda presso la tua abitazione digita 3
  4. Se hai bisogno di assistenza tecnica digita 4
A questo punto ovviamente ho digitato il tasto 4 per ricevere assistenza tecnica da parte di un tecnico Iliad. Parte di nuovo il messaggio automatico che mi spiega che per configurare lo smartphone ci sono tutte le informazioni di cui avete bisogno direttamente sul sito web iliad.it, mentre se volete parlare con un operatore dovete digitare il tasto 0.

Avventura finita e in pochi secondi sono stato messo in contatto con una persona che lavora al call center che si è messa a disposizione per qualsiasi mia domanda

Costo della chiamata al 177

Il servizio è gratuito per tutti i clienti iliad che chiamano dalla sua SIM mentre per tutti i non clienti che chiamano dal proprio cellulare oppure dal telefono di casa, la chiamata sarà a pagamento e il costo dipenderà dalla tariffa applicata del proprio gestore sia in Italia che all'estero.

Memorizzate quindi il primo numero mentre per quanto riguarda quello da chiamare quando non siete sul territorio italiano, vi consiglio di aggiungere una nuova nuova voce in rubrica perché non è breve per essere memorizzato in un quattro e quattro otto e poi credo che non è uno di quei numeri che chiamerete tutti i giorni e quindi difficilmente verrà da voi memorizzato.

Orari e giorni in cui il servizio assistenza è attivo

Per quanto riguarda invece gli orari durante i quali è attivo il call center chiamando proprio il numero 177, dal lunedì fino al venerdì il servizio di assistenza clienti è disponibile dalle ore 8:00 di mattina fino alle 22:00; mentre il sabato la domenica e tutti i giorni festivi il servizio è a disposizione per i clienti e non soltanto dalle ore 9:00 della mattinata fino alle ore 20:00.

A questo punto mi sorge spontanea una bella domanda. Come ci parli con gli operatori Iliad al di fuori di questi orari? Cosa devi fare se hai un problema con la SIM dopo le ore 22:00 in un giorno feriale qualsiasi o prima delle 8:00 di mattina? E che cosa si fa se proprio un sabato o una domenica oppure un giorno festivo c'ho un problema con la mia sim e ho bisogno di aiuto tecnico, commerciale o amministrativo prima delle 9:00 di mattina e dopo le ore 20:00 della Sera? Mi devo attaccare al tram? Devo andare a prendermela con una simbox?


Per questo motivo alla fine di questo articolo vi parlerò di tutti gli altri metodi alternativi per richiedere assistenza tecnica da parte di un operatore di iliad al di fuori call center, sia dall'Italia che dall'estero.

Numero alternativo per contattare Iliad

Il giovane carrier telefonico Iliad pare si stia dimostrando molto efficiente per ciò che riguarda l'assistenza dei suoi clienti e per dare la possibilità a coloro che ancora non lo sono di porre delle domande direttamente ad un'operatore del call center, parlandogli direttamente. Il numero principale da chiamare è il 177, come vi ho scritto poche riga fa', ma se per caso doveste avere dei problemi durante la chiamata a tale numerazione, allora per vostra fortuna è disponibile un secondo alternativo che è il 393518995177.

Bene, allora la notizia buona è che esiste un numero alternativo per contattare l'assistenza e parlare con uno degli assistenti.

In particolare, i problemi ai quali faccio riferimento sono soprattutto dei clienti di operatori virtuali che si appoggiano alla rete TIM come ad esempio Fastweb Mobile, Kena, i quali che non riescono a chiamare il 177. Quando compongono il numero e vanno per chiamare, il numero risulta inesistente. Stesso discorso vale per i carrier di tipo virtuale "MVNO" che sono Lycamobile, Mobile, Optima Mobile, ERG Mobile, 1 che invece usufruiscono dei servizi Vodafone. Quello che succede è che non parte proprio la chiamata al servizio clienti di e quindi non riescono in alcun modo a mettersi in contatto con il centro assistenza chiamando dalla propria scheda SIM.

Il numero alternativo che vi ho riportato, è stato testato da me personalmente, e funziona sia dall'estero che dalle città italiane, ma fate attenzione perché la chiamata è a pagamento ed anche se avete un pacchetto con minuti illimitati, questi non potranno essere utilizzati in questa chiamata di assistenza del servizio clienti. Se avete del credito sulla vostra SIM ricaricabile, allora il costo vi verrà addebitato sull'importo residuo, mentre se avete un'abbonamento allora lo troverete sulla prossima fattura.

Non temete però perché se non volete pagare, allora basterà chiudere la chiamata prima che termini la parte iniziale in cui vi vengono spiegate le condizioni e quindi i costi.


Metodi alternativi per parlare con un operatore Iliad

Come vi ho scritto all'inizio della guida, il servizio di assistenza clienti iliad tramite il numero 177 dall'Italia o dal numero +39 35 1899 51 77 se chiamate dall'estero, non è disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 o meglio è disponibile tutti i giorni dell'anno ma in orari limitati che dipendono se quel giorno è festivo o feriale.


Nei giorni festivi soltanto dalle 9:00 di mattina alle 20:00 di sera mentre nei giorni feriali dalle 8:00 alle ore 22:00. Ma questo voi già lo sapete, mentre non conoscete ancora quali altri metodi, il gestore telefonico mobile ha messo a disposizione per ricevere assistenza tecnica e quindi non rimanere "a piedi" al di fuori dei normali orari di servizio clienti.

1. Dall'area clienti del sito web

Per prima cosa, oltre al custom care via telefono, potete utilizzare l'area clienti a disposizione 24 ore su 24 tutti i giorni dell'anno accedendo a questa pagina. Ovviamente dovrebbe essere registrati ma credo che molti già lo sono visto che per richiedere una sim bisogna registrarsi e creare di conseguenza un account.

Dunque questo è il primo metodo alternativo per ricevere assistenza tecnica da iliad ed è quello che onestamente consiglio perché molte risposte le trovate direttamente nelle FAQ presente nell'area clienti.

2. Tramite chat sulle pagine social

Poi ovviamente ci sono tutti i collegamenti Social a iliad Italia che al momento, almeno ufficialmente, non operano per dare ai propri clienti assistenza tecnica tramite chat, ma nulla vieta di segnalare un guasto, un malfunzionamento o di richiedere un aiuto agli operatori direttamente sulle loro pagine social.

I social network sui quali è attivo sono Facebook e Twitter. Vi lascio qui sotto i collegamenti alle relativa pagine. Il gestore è poi presente anche su Instagram, ma a mio parere questo social network è meno indicato per chi vuole ricevere assistenza tecnica.

3. Tramite fax per le comunicazioni "legali"

Poi come terzo metodo alternativo al call center è l'antiquariato e ormai obsoleto FAX che purtroppo qualcuno oggi ancora utilizza soprattutto per motivi legali. "L'alternativa a questa alternativa" sarebbe la posta certificata PEC di cui parlo subito dopo.

Il numero del fax è +39 02 30377960 dall'Italia, mentre dall'estero è +39 23 03 77 960.

4. Tramite posta elettronica PEC

E qui entriamo un attimo in un argomento che si è risultato un pochettino scomodo per Iliad che sin dall'inizio ha urlato alla rivoluzione nel mondo dei Carrier telefonici.

Il problema è che se io grido alla rivoluzione non posso dimenticare di fornire ai miei clienti un indirizzo e-mail di posta certificata, ossia la PEC. Invece, questo è proprio ciò che è successo alla nuova quarta compagnia telefonica italiana, che ha comunicato tutti i modi per entrare in contatto con gli operatori, incluso il fax, ma non ha specificato ai propri clienti qual è la sua PEC.

Dopo qualche giorno tramite un comunicato ufficiale Iliad ha finalmente reso noto a tutti il suo indirizzo email certificato PEC che è il seguente:

iliaditaliaspa@legalmail.it

5. Scrivendo una lettera

Infine, se qualcuno vuole mandare una lettera tradizionale, può farlo scrivendo una lettera a questo indirizzo postale:

Iliad Italia S.p.A., CP 14106, 20146 Milano

Servizio di assistenza nei centri vendita Iliad

Essendo una compagnia telefonica italiana giovane che vuole contenere i suoi costi, non offre a disposizione molti centri vendita in Italia dove trovare un'operatore in carne ed ossa con cui parlare, però nelle città più grandi ci sono.

Se siete fortunati e vi trovate vicino ad uno delle seguenti città, allora potrete farvi una chiacchierata di persona:
  • Milano – Il negozio Iliad di trova in Viale Restelli sotto la sede della società
  • Grugliasco (TO) – nel centro commerciale Le Gru
  • Mestre (VE) – nell centro commerciale Auchan Porte di Mestre
  • Roma – nel centro commerciale Roma Est e nel cc Porta di Roma
  • Catania – nel centro commerciale Auchan Porte di Catania
Al momento questo è tutto che posso dirvi sui metodi di contatto e spero che non cambi la sequenza per parlare con un'operatore al 177 come fanno gli altri gestori italiani! Se invece lo farà, io ci sarò, come dice Max Pezzali! 😀

Altro su Iliad che ti potrebbe interessare

Per qualsiasi cosa, potete contattarmi tramite email. Seguitemi su Facebook e Twitter. Mettete un mi piace!

Quale numero chiamare per parlare con un'Operatore Iliad, quali tasti premere dopo aver chiamato il 177 e quali sono i metodi alternativi. Costi della chiamata e orari, e quali sono i metodi alternativi per ricevere assistenza tecnica per la SIM Iliad

EDIT

Powered by Blogger.