Come Recuperare File da Hard Disk o PenDrive: EaseUS Data Recovery Wizard | Dphoneworld.net

Come Recuperare File da Hard Disk o PenDrive: EaseUS Data Recovery Wizard

[right-side]

Come Recuperare File da Hard Disk o PenDrive: EaseUS Data Recovery Wizard

Un'ottimo software GRATIS disponibile su MAC e PC per recuperare file persi da un Hard Disk, dati eliminati dalle chiavette USB che non hanno il cestino. Vale la pena provarlo

Dati Persi su Hard Disk o PenDrive USB? Hai cancellato un file dal tuo PC e vorresti recuperarlo? O magari vuoi recuperare dati persi dall'hard disk che credevi danneggiato? Voglio parlarvi di uno dei migliori software gratuito di recupero dati per recuperare i dati cancellati, formattati o perduti da PC, laptop o dispositivo rimovibile facilmente e rapidamente: EaseUS Data Recovery Wizard.

Questo software recupero dati Hard Disk esterno danneggiato può salvare i file da diverse crisi di perdita causate da svariate situazioni. Ogni caso è diverso, ma nella maggior parte delle situazioni Data Recovery Wizard riesce a ripristinare i dati cruciali per improvvisa eliminazione, formattazione, corruzione di hard drive, attacco di virus, crash del sistema, perdita di volume, uso improprio o per altri motivi.

Un punto di forza dell'applicativo sviluppato da EaseUS è poi il fatto che questo programma è anche multi-piattaforma, con una versione disponibile sia per PC Windows e Mac OS X.

Personalmente, durante la mia recensione di EaseUS Data Recovery Wizard, ho avuto modo di testarlo sul mio Computer Portatile con sistema Windows 10. Per metterlo alla prova, mi sono messo in differenti situazioni:
  1. file cancellato da una PenDrive USB (che non ha un cestino come ben sapete)
  2. immagini eliminate sul Computer svuotando il cestino
  3. avevo un Hard Disk vecchio che il PC non vedeva ed era da inizializzare
  4. recupero file da Hard Disk formattato
I primi 2 casi, assieme al numero 4, sono molto frequenti, da quanto ho avuto modo di leggere su diversi forum, mentre il terzo è più raro e di solito gli utenti perdono ogni speranza di recuperare cartelle da hard disk esterno non riconosciuto, video, immagini e documenti vari, ma con questo software ci potete almeno provare. Tanto, è gratis quindi non vi costa nulla!
[ads-post]
A proposito del prezzo, Data Recovery Wizard è vero che è free, ma ha delle piccole limitazioni. Si possono recuperare al massimo 2 GB di dati, non c'è il supporto tecnico dedicato, gli aggiornamenti non sono a vita e non c'è la funzione "Supporto di avvio per l'emergenza" per recuperare i dati anche quando il sistema non si avvia o si blocca. Nonostante ciò, lo ritengo un programma assolutamente validissimo e lo consiglio a tutti. Potete provarlo e se riesce a recuperare i vostri file persi cancellati dal cestino, allora sarete contentissimi e magari vorrete acquistare la versione Pro che ha un prezzo di € 66,69. Quale azienda di recupero dati da hard disk vi chiede una somma così bassa? Provai tempo fa a chiedere un preventivo ad una società specializzata e la cifra chiesta non era assolutamente alla mia portata, ma ovviamente ci sono persone che per recuperare documenti importantissimi sono disposte a pagare qualsiasi cifra.

Detto ciò, vi racconto com'è andata nelle 4 situazioni che vi ho elencato poche riga fa', lasciandovi subito i link per il download e le info:

1. Recupero File Cancellato da Chiavetta USB con Data Recovery Wizard

Questo caso è particolare perché, una PenDrive USB non ha un cestino come gli Hard Disk di Windows e Mac, sia esterni che interni, pertanto quando si elimina un file da una memoria USB, la cancellazione è definitiva, o almeno così sembra.

Dalle chiavette USB è possibile il recupero del cestino "virtuale", nel senso che quando si cancella un documento, un video, una canzone mp3, una foto o altri tipi di file, viene semplicemente messa a disposizione quella sezione di memoria occupata da ciò che viene cancellato. Mi spiego meglio, senza entrare troppo nel lato tecnico.

Un file che voi vedete su una memoria di massa qualsiasi, ha anche dei riferimenti in una tabella. Quando lo eliminate, in questa tabella immaginate ci sia un campo "spazio disponibile" che viene spuntato come "sì". Perciò, se per caso dovete copiare un nuovo file, allora questo può essere registrato fisicamente dove era presente quello cancellato, occupando tutta la sua sezione o solo una parte.

Capirete quindi che è possibile recuperare file cancellati da USB solo se dei nuovi dati non hanno sovrascritto la stessa zona di memoria occupata da ciò che è stato cancellato. Chiaro? Se quindi doveste in futuro cancellare un file per errore dalla chiavetta USB, non memorizzate più nulla perché al 99% è recuperabile.

Vi racconto la mia esperienza con EaseUS Data Recovery Wizard in questa situazione.

1. Apro la PenDrive USB e cancello 2 file diversi

Per simulare questa situazione, sono andato a eliminare due file dalla mia Pennetta USB (setup.exe e bootmgr) e come ben saprete, quando si cancella qualche dato da una Chiavetta, questo viene cancellato definitivamente e non passa per il cestino di Windows.

Recupero File Cancellato da Chiavetta USB

A questo punto, "mi sono accorto di aver rimosso file importanti" dalla mia memoria USB e inizio a disperarmi. ( 😜)

Apro il programma EaseUS Data Recovery Wizard e nella sua interfaccia iniziale mi mostra le unità di memoria rilevate, quindi seleziono la chiavetta USB e procedo cliccando sul pulsante arancione "Scansione".

interfaccia iniziale data recovery wizard per recuperare file eliminati da pendrive usb o hard disk

La scansione è di due tipi: rapida e completa. Nel mio caso il software è riuscito a trovare i due file eliminati dalla chiavetta USB già dopo una veloce scansione. Se non li individua subito, lasciate che effettui la ricerca approfondita.


Una volta finito, basta seguire questi passaggi:
  1. selezionare i file da recuperare
  2. premere sul tasto Recupera
  3. scegliere la cartella dove ripristinare i file eliminati
  4. confermare con OK

trovare file cancellati da pendrive usb con easeus data recovery wizard

Missione compiuta! I due file ripristinati erano perfettamente integri. Ho controllato la loro dimensione prima e dopo ed erano le stesse.

Il mio consiglio quando rimuovere qualche dato importante per errore dalla vostra memoria di massa USB, sia essa una chiavetta che una pendrive, è quello di non copiare nulla dopo l'accaduto! Fate una veloce scansione con questo programma e vedrete che al 99% riuscirete a ripristinare tutto!

2. Recuperare File Cancellati dal Computer usando Data Recovery Wizard

Caso simile al precedente, soltanto che qui' ho cercato di recuperare foto cancellate dal PC, quindi si trattava di un Hard Disk interno funzionante.

Quello che ho fatto è semplicemente prendere 10 file ed eliminarli, svuotando anche il cestino. Erano di vario genere, precisamente:
  • 3 foto (.JPG)
  • 1 animazione (.gif)
  • 1 immagine (.PNG)
  • 1 video (.avi)
  • 1 filmato (.mp4)
  • 1 documento PDF
  • 1 documento Word (.doc)
  • 1 foglio Excel (.xls)
Una volta fatto ciò, ho avviato il programma di recupero file, ho selezionato l'hard disk e cliccato su scansione, proprio come nel caso precedente. Sulla sinistra, tra i risultati c'erano diverse cartelle ed una contenente il nome "BIN" che significa cestino. L'ho aperta ed ho trovato non solo quei 10 file cancellati, ma anche tanti altri! Con un paio di click li ho ripristinati.

Una cosa molto comoda dopo aver effettuato la scansione, è la possibilità di filtrare i risultati effettuando una ricerca oppure visualizzando solo immagini, audio, video, documenti o email.

filtrare risultati ricerca file cancellati con easeus data recovery wizard

Missione 2 completata! Passiamo quindi al caso 3, quello più tosto!

3. Recuperare Dati Hard Disk Esterno non Riconosciuto usando Data Recovery Wizard

Come terzo caso, abbiamo una situazione molto più complessa rispetto alle precedenti in cui troviamo davanti quello un hard disk esterno non riconosciuto dal PC quando lo colleghiamo alla porta USB.

Qui' però devo fare alcune precisazioni perché gli scenari possibili sono tanti, come ad esempio:
  1. Hard Disk da Inizializzare
  2. Disco con Accesso Vietato se provate ad aprirlo
  3. Hard Disk non visibile in "Computer" ossia "Esplora Risorse" ma visto in Gestione Disco
  4. Periferica USB Non Riconosciuta dal Sistema
  5. Partizione Hard Disk danneggiata
  6. Disco Rigido non Visibile nemmeno dal BIOS


Nel mio caso, mi trovavo di fronte la situazione #1 unita alla #2. In pratica, avevo un Hard Disk danneggiato per problemi con il File System o la Tabella Dati dovuto a uno spegnimento improvviso del PC, allo scollegamento dell'Hard Disk in modo anomalo oppure al blocco del Computer. Mi compariva precisamente il seguente messaggio di errore:

"impossibile leggere in disco nell'unità F:/ verificare che il disco utilizzi un formato riconosciuto da windows. se il disco non è formattato è necessario formattarlo prima dell'utilizzo"

Ma in altri casi potrebbe comparire un messaggio del tipo "Accesso Negato" oppure "Disco da Inizializzare".

Detto ciò, ho avviato subito una scansione completato aspettando circa 1 ora e mezzo prima della conclusione. Purtroppo, non ha trovato nessun file. Leggendo sul web, una guida mi diceva che dovevo prima inizializzare l'hard disk da "Gestione Sistema > Archiviazione" ma questa operazione non era possibile perché quando lo provavo a fare, Windows 10 mi dava errore di accesso negato.

Terza missione: fallita! Però, credo che non sia colpa del software ma dell'Hard Disk che dovrebbe essere danneggiato.

4. Recupero File da Hard Disk formattato utilizzando Data Recovery Wizard

Infine, ho tirato in ballo un mio secondo Disco Rigido di un mio caro vecchio portatile Sony Vaio. Ricordo che ad un tratto smise di funzionare e fui costretto a sostituirlo con un SSD. Fu un grande balzo in avanti per le prestazioni, ma ho perso parecchi dati! O almeno, credevo di averli persi!

Collego quindi al mio adattatore SATA USB comprato su Amazon, lo formatto perché altrimenti non veniva visto, quindi avvio EaseUS Data Recovery Wizard per iniziare una scansione completa. Attendo circa un'oretta e un quarto e vedo che sulla parte sinistra della interfaccia mi ha trovato tutto ciò che era presente sul vecchio hard disk formattato!

Seleziono tutti i file (c'è un box per lo spunto in alto a sinistra che consente di selezionare tutto) e vado a cliccare su "Recupera". Dopo un pò di tempo, esattamente non so dirvi quanto perché l'ho messo a fare di notte, trovo una cartella con al suo interno tutti i file che avevo sul vecchio disco! Qualcosa è andato perso, forse perché c'è qualche settore danneggiato, ma un buon 90% l'ho recuperato!

Missione 4 completata!

Quindi in quali casi EaseUS Data Recovery Wizard è ottimo per recuperare file persi o cancellati?

In generale, dopo la mia review, posso dire che vale la pena fare una scansione del disco danneggiato, formattato oppure di una qualsiasi memoria di massa (scheda di memoria micro SD, pendrive USB, memory stick, ecc.) dal quale avete cancellato un file. Il programma permette di fare una scansione completa GRATIS. Fatela e vedete cosa riesce a trovare. Se funziona, bene, altrimenti non ci avete comunque rimesso nulla, oltre al vostro tempo.

Nello specifico, invece, posso dirvi che il programma EaseUS Data Recovery Wizard funziona benissimo per:
  • recuperare file da Hard Disk formattato
  • recuperare dati eliminati da Hard Disk, Pennette USB, schede di memoria SD o micro SD
  • trovare immagini, video e documenti su un disco danneggiato, visibile dal BIOS e dal PC
Ve lo consiglio assolutamente. Dovrebbe essere uno dei tanti programmi da avere sul PC o sul MAC!

Cosa potrebbe servirvi per il recupero di un HD interni via USB?

Se volete tentare il recupero dati da un vostro Hard Disk interno, la cosa più comoda è collegarlo al PC Fisso o Portatile tramite un Box per HD. Questo non è altro che un CASE che permette di inserire all'interno dischi SATA o EIDE ed esistono modelli sia per HD da 2.5 che da 3.5 pollici.

Io ne possiedo uno della UGREEN da 2.5" e mi trovo bene. Ha l'apertura del vano comoda e veloce, il disco è ben protetto all'interno da cadute e vibrazioni ed infine è anche USB 3.0.

Vi lascio di seguito quelli che vi consiglio, dove i primi 2 sono per HD SATA e i secondi per quelli IDE:


Per qualsiasi problema, contattatemi pure su Facebook, twitter oppure tramite e-mail.
Per qualsiasi cosa, potete contattarmi tramite email. Seguitemi su Facebook e Twitter. Mettete un mi piace!

Avete Eliminato un File per Errore da Hard Disk o PenDrive USB e avete Svuotato il Cestino? Partizione Persa o Danneggiata? Provate il recupero con EaseUS Data Recovery Wizard, è Gratis e disponibile per PC e MAC

EDIT

Powered by Blogger.