Come Unire un File RAR Diviso in Più Parti [.part1 .part2 ....]

File rar divisio in tante parti, ognuna con estensione .part1 .part2. .part3 e così via, ecco come fare a unirlo e installare il gioco o il programma

Se scaricate tanto e spesso da internet, vi sarà capitato almeno una volta di scaricare un file diviso in più parti in modo tale da rendere più facile l'upload al proprietario del file. Il problema deriva dal fatto che tanti utenti si spaventano dinanzi al numero dei file e quindi non sanno come estrarre/decomprimere file rar divisi in più parti.

In realtà è molto semplice, vediamo perché.

Cosa sono i file rar divisi in tante parti (.part1 .part2...)

Come accennato prima, i file rar divisi in più parti sono molto più semplici da uppare, questo perché diversi servizi di file hosting non permettono di effettuare l'upload di un file troppo grande e anche perché le cadute di connessione sono fatali se capitano durante l'upload di un file su Internet, ecco il motivo per cui molti si affidano a quest'operazione, che consiste nel dividere un solo file in più parti.

Quello che però a noi interessa è effettuare l'operazione inversa, ossia unire e quindi scompattare file rar divisi in più parti in un unico file.

La procedura veloce....

Innanzitutto, se andate di fretta, avete davanti diversi file rar con i nomi uguali caratterizzati però da un numero progressivo, allora vi basterà:
  1. scarica WinRar da qui
  2. selezionare un file qualsiasi
  3. fare clic destro
  4. selezionare Estrai qui
Ora vi spiego tutto nei dettagli.

Come unire file rar diviso in più parti [procedura dettagliata]

Capita molto spesso di scaricare un file di grandi dimensioni da internet, però risultano suddivisi in più parti, utilizzando una funzione dedicata di WinRar. Ciò è dovuto al fatto che i servizi di upload file gratuiti permettono di caricare file di una dimensione massima prefissata, pertanto quando c'è bisogno di caricare  un immagine ISO ad esempio, è necessario dividerla in più parti. Vi spiego adesso come è possibile unire un file RAR diviso in più parti.

Come unire un file rar diviso in più file o parti

Prima di tutto, vi occorre il programmino WinRar, e lo potete scaricare gratis da QUI. Una volta installato, non è necessario aprirlo, ma basta recarvi nella cartella in cui si trova il file RAR diviso in più parti.

Se per caso l'estensione dei file non è .rar e quindi l'icona non diventa con quelle qui sotto, allora procedete direttamente al secondo metodo per unire un file rar diviso in più parti.

Metodo 1 per unire il file rar diviso

Se vedete i vari file che hanno assunto l'icona di WinRar, allora l'estensione è corretta e per unire il file rar, o meglio, per scompattare il contenuto, individuate il file con estensione .part1 che sarebbe il primo file.


Col tasto destro del mouse cliccateci sopra e scegliete "Extract to..." oppure "Estrai in..." per fare in modo di unire il file rar diviso e decomprimere/estarre il contenuto.

Attendete qualche minuto, tempo che dipende dalle dimensioni del file, quindi verrà creata una nuova cartella con lo stesso nome del file, in cui trovate il contenuto. Nel caso in cui sia una immagine ISO, allora leggete questa mia guida: come aprire file ISO e installare gioco o programma.

Dopo l'immagine, trovate il secondo metodo che è utile quando l'estensione dei file non è .rar.


Metodo 2 per unire file rar diviso

Come detto prima, può capitare che il file rar diviso in tanti parti, non ha una estensione .rar, e ve ne accorgete guardando l'icona che non è quella di WinRar. Anche qui è semplice estrarre il contenuto.

Posizionatevi di nuovo dove sono presenti i vari file e selezionate il primo, o comunque uno qualsiasi. Cliccateci sopra col tasto destro del mouse e selezionate "Apri con.." quindi come programma per aprire il file scegliete WinRar.

Se il file non è corrotto, avrete una schermata del genere in cui vi verrà mostrato l'interno contenuto del fil rar. Selezionate quindi la voce "Extract to" oppure "Estrai in" come vedete qui in basso.


Scegliete la cartella dove volete estrarre tutto il contenuto e quindi cliccate infine sul tasto OK. Attendete qualche minuto, tempo che dipende dalle dimensione e dal numero di file da estrarre, ed avrete finalmente estratto il file ISO che contiene il gioco o il programma che vi occorre.


Aprite poi la cartella creata ed avviate l'installazione.

Commenti