[full-post]


Ecco come funziona il sistema di ricarica wireless di Apple Watch - come si ricarica e quali sono i tempi di ricarica

Vi state forse domandando, precisamente come si carica un Apple Watch? Per alcuni, forse è una domanda abbastanza insolita, abituati ai classici orologi con la piccola batteria che dura una vita. Apple Watch, dovendo seguire la linea del design Apple minimale, non poteva permettersi di avere un ingresso per un eventuale cavetto Lightning, ma allora come si fa a ricaricare la batteria? E poi, quanto tempo è necessario affinché la ricarica sia completa? Vediamo tutto nel dettaglio.

Sai già se il tuo iPhone è compatibile con l'Apple Watch?

Come si ricarica l'Apple Watch


[post_ad]

Ricarica Apple Watch: ecco come funziona

A differenza di iPhone, iPad e computer portatili di Apple, l'Apple Watch non si collegare ad altri device via cavo. Se così fosse, si dovrebbe avere una porta di carica che non è solo sgradevole alla vista, ma occuperebbe anche una discreta quantità di spazio che è già limitata in questo tipo di prodotto. Tutto ciò, come detto all'inizio, in linea anche con il design minimale che contraddistingue i prodotti Apple.

E dunque che sistema di è inventata Apple per la ricarica di Apple Watch? Semplice, hanno progettato l'orologio per ricaricare la batteria tramite la tecnologia a induzione, basata sul fenomeno delle correnti indotte in presenza di un campo magnetico. La loro nuova tecnologia si chiama MagSafe e consiste in un nuovo caricabatterie che si attacca magneticamente sul retro (lato polso) di Apple Watch, proprio come vedete qui in basso.


Naturalmente, l'altra estremità del filo deve ancora essere collegato ad una fonte di alimentazione. Questa fonte di alimentazione può essere una porta USB o un adattatore a muro per l'utilizzo di prese di corrente. Vediamo quindi cosa occorre per la ricarica di Apple Watch.


Di cosa avrai bisogno per ricaricare l'Apple Watch



  • Apple Watch (qualsiasi modello / generazione)
  • Carica batteria magnetico, in dotazione e contenuto nella confezione d'acquisto


1 - Assicurarsi che il caricabatterie di Apple Watch sia collegato a una fonte di alimentazione (USB o adattatore muro).

2 - Tenere la faccia circolare del caricabatterie vicino al retro (lato polso) di Apple Watch. Si noti che, come il caricabatterie si avvicina allo smartwatch, ci sarà una attrazione magnetica che lo metterà nella corretta posizione e lo bloccherà. Non dovete preoccuparvi dell'allineamento, perché non condiziona la ricarica.

Questo è tutto, passiamo quindi a vedere qualche consiglio ufficiale di Apple riguardo la ricarica di Apple Watch e vediamo anche quali sono i tempi di ricarica.

Consigli per la ricarica di Apple Watch


Caricare Apple Watch in una zona ben ventilata, posizionare l'orologio il caricatore magnetico su una superficie piana. Quando si utilizza la custodia di ricarica magnetica, non chiudere il case.

Posizionare la parte posteriore di Apple Osservare sul caricabatterie. I magneti sul caricabatterie allineare Apple Osservare correttamente, e sentirete un campanello (a meno che Apple Watch è disattivato) e vedrete un simbolo di ricarica sul quadrante. Il simbolo è rosso quando Apple Watch ha bisogno di corrente e diventa verde quando Apple Osservare è in carica. Leggi anche: significato icone Apple Watch.

Tempi di ricarica Apple Watch


Tempo di ricarica dichiarato da Apple: 80% in circa 1,5 ore e 100% in circa 2,5 ore.

Test condotti da Apple nel marzo 2015 utilizzando Apple Watch e software di pre-produzione abbinati a un iPhone con software di pre-produzione. Tempi di ricarica da 0% a 80% e da 0% a 100% ottenuti utilizzando il caricabatterie MagSafe a induzione incluso nella confezione. I tempi di ricarica dipendono dalle condizioni ambientali; i risultati effettivi possono variare.

Le prestazioni della batteria di Apple Watch qui descritte si basano sui test eseguiti con Apple Watch da 38 mm. La batteria di Apple Watch 42 mm ha solitamente un’autonomia maggiore.

Vedi anche: come collegare Apple Watch e iPhone.

Quindi...


Lo carichi di notte, e lo usi tutto il giorno.

Vorrai avere il tuo Apple Watch al polso per tutto il giorno. E potrai farlo, grazie a una batteria che dura fino a 18 ore2 e che puoi caricare a fine giornata con la massima comodità. Volevamo che mettere in carica l’orologio fosse facile anche al buio, senza guardare, magari nel dormiveglia. E siamo arrivati a una soluzione che combina la nostra tecnologia MagSafe e la ricarica a induzione: è un connettore sigillato e senza contatti a vista, che si aggancia anche se non lo allinei perfettamente; basta avvicinarlo al fondo dell’orologio, e i magneti interni lo fanno scivolare al suo posto.

Naturalmente ognuno userà Apple Watch in modo diverso, e la durata della batteria dipenderà dalle funzioni che utilizzerai di più. Ecco i risultati di alcuni test, per darti un’idea.

Come funziona il sistema di ricarica wireless di Apple Watch - come si ricarica e quali sono i tempi di ricarica

Dphoneworld Fabiannit

{picture#https://2.bp.blogspot.com/-amzuahwrHcs/VvbVht-l2aI/AAAAAAABINU/qU9pUHakN0ICLAjSCKcCjfqdoSWyOCl3g/s1600/ImmagineFJP.png} Appassionato del web e dei blog e piccolo esperto SEO. Sono al servizio di voi, per trovare e scrivere ciò che state cercando! {facebook#https://www.facebook.com/dphoneworld.net/}{twitter#https://twitter.com/fabiannit} {google#https://plus.google.com/u/0/b/116274615034154541639/+DphoneworldNet/}
Powered by Blogger.