[full-post]


Ecco il nuovo top gamma di Samsung, il Galaxy S6, a confronto con il "vecchio" Galaxy S5 in termini di caratteristiche tecniche, materiali, display e design

In accordo con gli ultimi rumors riguardo il nuovo Galaxy S6, Samsung ha finalmente rivelato il nuovo top gamma o meglio, i nuovi. Al Mobile World Congress sono stati infatti presentati da parte di Samsung due versioni del Galaxy S6, di cui una con lo schermo curvo denominato S6 Edge. Vi parlerò dei nuovi Galaxy S6 in articoli appositi, mentre qui voglio focalizzare l'attenzione su cosa cambia tra il Galaxy S6 ed il Galaxy S5 in termini di design, caratteristiche tecniche, display e materiali utilizzati.

Scopri tutto sulla batteria del Galaxy S6 (autonomia, capacità) e sul nuovo processore Exynos 7420!


Differenze nel design tra Galaxy S6 e Galaxy S5


Le differenze in termini di design tra Galaxy S6 e Galaxy S5 si possono notare per lo più sui lati e sulla parte posteriore, mentre la parte frontale è molto simile. Frontalmente il Galaxy S6 presenta i 4 angoli più arrotondati rispetto al Galaxy S5, i solti tre pulsanti di Android con quello sinistro che continua a compiere la funzione del task manager per avviare l'elenco delle app recenti ed eventualmente arrestarle. Passando al profilo laterale, il layout è quello classico degli smartphone Samsung, con i tasti volume sul lato sinistro e quello accensione/blocco sulla destra. Sopra, invece, il Galaxy S6 si presenta pulito e la porta micro USB assieme al jack per le cuffie si trovano in basso, dove si trova anche l'altoparlante. Per quanto riguarda lo slot della SIM, il tipo di scheda supportato, micro SIM o nano SIM, la risposta è: il Galaxy S6 userà le nano SIM. Mentre la memoria interna non sarà espandibile tramite micro SD e nemmeno la batteria sarà rimovibile. Un ultimo commento personale sul design del Galaxy S6 riguarda la somiglianza con l'iPhone 6 se ci si concentra sul profilo laterale, soprattutto questo dettaglio:


Che ne pensate di questa somiglianza tra iPhone 6 e Galaxy S6?

Materiali


Se le differenze in termini di design tra Galaxy S6 e S5 non sono così tante, lo sono invece se consideriamo i materiali utilizzati. L'S6 ha un aspetto più importante e "premium", con una cover posteriore realizzata con uno strato di vetro e metallo. Meno plastica rispetto al Galaxy S5 e contemporaneamente minor peso e spessore. Chi si è lamentato che Samsung non rinnovava il design del suo top gamma, adesso è accontentato.

Col nuovo design e i nuovi materiali, il Galaxy S6 perde l'impermeabilità all'acqua.

Lo schermo


La diagonale dello schermo del Galaxy S6 è rimasta uguale all'S5, quindi 5.1 pollici, forse perché altrimenti si sarebbe invaso il campo dei Galaxy Note con schermo maggiore. La risoluzione invece aumenta, passando fa Full HD a Quad HD (2560x1440) con una densità di pixel che aumenta da 432ppi a 577ppi e i pixel sono sempre più piccoli, invisibili all'occhio umano e forse questo enorme numero di pixel è anche inutile, ma vedremo col tempo.

Caratteristiche tecniche e prestazioni

Con una risoluzione così elevata ci aspettiamo un processore di ultima generazione ed una batteria molto capiente. Per quanto riguarda la CPU, Samsung gioca in casa col suo chip Exynos 7420 progettato e ottimizzato per alte risoluzioni, con architettura a 64bit e con una frequenza di 2.1 GHz, inferiore al chip del Galaxy S5, ma dovremmo ormai sapere che è più importante l'architettura nell'insieme che solo la frequenza, come confermano anche i risultati di QUESTO BENCHMARK DEL GALAXY S6.
Parlando di batteria, anche qui si rimane delusi se consideriamo soltanto la capacità che è di 2550 mAh contro i 2800 dell'S5. Ma ciò non è detto che significhi minor durata della batteria perché bisogna tener conto che il processore dell'S6, l'Exynos 7420, dovrebbe consumare meno e la nuova interfaccia TouchWiz assieme all'ultima versione di Android Lollipop garantiranno un'autonomia soddisfacente. Lo vedremo nei prossimi giorni, in ogni caso.
La memoria RAM sale a 3GB, mentre quella interna non è espandibile tramite micro SD e sarà di 32GB, 64GB e 128GB, più i GB offerti dal Cloud di Google. La fotocamera del Galaxy S6 promette interessanti novità, ma ve ne parlerò dopo la tabella.

Tabella con caratteristiche tecniche a confronto: S6 vs S5

Ecco la tabella di riepilogo con le caratteristiche tecniche a confronto di Galaxy S6 e Galaxy S5:

Samsung Galaxy S5
Samsung Galaxy S6
Schermo
5.1-pollici Super AMOLED
risoluzione 1920 x 1080, 432 ppi
5.1-pollici Super AMOLED
risoluzione 2560 x 1440, 577 ppi
Processore
2.5 GHz quad-core Qualcomm Snapdragon 810
Adreno 330 GPU
Exynos 7420 2.1 GHz octa-core
RAM
2 GB
3 GB
Memoria
16/32 GB, espandibile
32/64/128 GB non espandibile
Fotocamera
16 MP ISOCELL principale
2 MP frontale
16 MP con OIS principale
5 MP grandangolo 90 gradi frontale camera
Connettività
WiFi a/b/g/n/ac
Bluetooth 4.0, NFC, GPS+GLONASS
WiFi a/b/g/n/ac
Bluetooth 4.1, NFC, GPS+GLONASS
Rete
3G/4G LTE
LTE cat 6 300/50
Batteria
2,800 mAh
2,550 mAh
Fast charging
WPC and PMA-compatible wireless charging
Software
Android 4.4 Kitkat (aggiornabile a Lollipop)
Android 5.0 Lollipop
Dimensioni
142 x 72.5 x 8.1 mm
145 grammi
143.4 x 70.5 x 6.8 mm
138 grammi
Colori
Bianco, nero, oro, blu
Bianco, nero, oro, blu


La fotocamera


I megapixel della fotocamera del Galaxy S6 sono rimasti 16, come il suo predecessore, ma Samsung promette una qualità superiore grazie all'ottica stabilizzata e con un obiettivo f1.9. Il sensore della fotocamera deriva dal Note 4. Una funzione molto interessante è la velocità di avvio della fotocamera, che in meno di 1 secondo, precisamente 0.7 secondi, è pronta per catturare i momenti più importanti. Abbiamo poi l'autofocus in tempo reale che anch'esso velocizzerà il funzionamento della fotocamera.
La novità si ha però nella fotocamera frontale, che va in contro alle nostre, vostre, voglie di scattare selfie sempre più belli. Abbiamo infatti un sensore da ben 5 Megapixel con grandangolo, in modo da riprendere un angolo di scena maggiore. L'S5 invece aveva una fotocamera frontale da 2 Mp.

Conclusioni: cosa aspettarsi dal Galaxy S6?


Un nuovo design unibody, nuovi materiali, peso inferiore e dimensioni ridotte. Non abbiamo più l'espandibilità della memoria interna, ma abbiamo fino a 128GB. Una nuova fotocamera per i selfie. Nuova versione di TouchWiz ed ultima versione di Android, Lollipop.
Ad essere sinceri, è la prima volta che mi viene voglia di un Samsung e ciò sarà dovuto principalmente al suo design, molto più ricercato e meno banale rispetto ai precedenti. Vedremo come reggerà il confronto con l'altro top gamma, l'HTC M9 e, soprattutto, con l'iPhone 6.


Video

Infine, eccovi anche il video confronto tra il nuovo Galaxy S6 ed il suo predecessore, il Galaxy S5.



Ti è piaciuto l'articolo? Puoi ringraziarmi cliccando MI PIACE o condividendo l'articolo con i tuoi amici:
    

Ecco il nuovo top gamma di Samsung, il Galaxy S6, a confronto con il "vecchio" Galaxy S5 in termini di caratteristiche tecniche, materiali, display e design

Posta un commento

Dphoneworld Fabiannit

{picture#https://2.bp.blogspot.com/-amzuahwrHcs/VvbVht-l2aI/AAAAAAABINU/qU9pUHakN0ICLAjSCKcCjfqdoSWyOCl3g/s1600/ImmagineFJP.png} Appassionato del web e dei blog e piccolo esperto SEO. Sono al servizio di voi, per trovare e scrivere ciò che state cercando! {facebook#https://www.facebook.com/dphoneworld.net/}{twitter#https://twitter.com/fabiannit} {google#https://plus.google.com/u/0/b/116274615034154541639/+DphoneworldNet/}
Powered by Blogger.