Migliori Siti Torrent 2018 per Scaricare File Italiani e Stranieri | Dphoneworld.net

Migliori Siti Torrent 2018 per Scaricare File Italiani e Stranieri

[right-side]

Migliori Siti Torrent 2018 per Scaricare File Italiani e Stranieri

Nell'anno 2018 la rete Torrent è ancora attiva, con tanti siti contenenti nei loro database i file metadata (.torrent o magnet) per il download di tutto ciò che vogliamo. Ecco i siti web che funzionao alla grande

Scaricare da Torrent nel 2018 è ancora possibile, anzi, rimane forse l'unico metodo per cercare determinati file per chi viene magari dal mondo di eMule oppure eDonkey. La particolarità dei client torrent però è che non includono dei motori di ricerca al loro interno probabilmente per non avere problemi con la legge e quindi si concentrano semplicemente su farti scaricare film, giochi e programmi velocemente. Il compito di ricercare i file .torrent rimane a te che devi conoscere i siti affidabili che offrono un proprio database di sorgenti e un motore di ricerca per trovare in fretta ciò che cerchi.

Ogni anno, però, parecchi portali online chiudono e non sono più funzionanti, o magari sono disponibili soltanto nelle ore notturne o tramite dei link che non si riescono a trovare tramite i motori di ricerca classici come Google o Bing.

Per questo motivo, è bene avere una propria lista di motori di ricerca torrent preferiti ed anche io ho i miei che sono i seguenti: The Pirate Bay in primisi assieme a zooqle, poi ci sono anche KAT, RARBG, Limetorrents, e 1337X.

NOTA: Mi raccomando, fatene solo un uso legale.

Come funzionano i file .torrent

Per chi ha scoperto da poco il mondo dei P2P (peer to peer file sharing) ci sono alcune cose da sapere che magari ti faranno capire meglio il mondo di Torrent e del perché serve un file .torrent per poter scaricare film, software o videogiochi.
[ads-post]
Tutto il mondo di Torrent ruota attorno al protocollo BitTorrent creato nel 2012 e consiste nella condivisione di file tra milioni di utenti sparsi in tutto il mondo. Un qualsiasi file viene "suddiviso" in tantissime piccole parti che vengono scaricare dagli utenti tramite un software chiamato "client torrent" (tra i più famosi abbiamo uTorrent, Azureus e l'originale BitTorrent) che riceve tutti i pacchetti e li assembla insieme.

Adesso, tutto ciò che riguarda il file da scaricare e come riassemblarlo partendo dalle sue parti, è contenuto in un file metadata che ha estensione .torrent e senza esso non si può fare nulla. Il termine "metadata" significa che contiene tutte le informazioni su dove scaricare il file e come mettere assieme tutti i pezzetti, ma non contiene assolutamente il file stesso.

Altre informazioni presenti nei file .torrent sono i dati riguardanti chi ha creato il file, chi lo possiede completo (seeds), chi lo sta condividendo (leechers) e quali sono i servizi internet (tracker) che mettono in comunicazione gli utenti tra di loro per poter iniziare e completare il download.

Tutto chiaro? Direi che la lezione è finita e siete pronti per conoscere i siti di ricerca torrent funzionanti, aggiornati ad agosto 2018.

Siti per cercare file Torrent del 2018 [aggiornato ad Agosto]

Tutti i siti che vi propongo, sia italiani che stranieri, sono stati da me selezionati di persona. Funzionano correttamente e sono basati tutti sul protocollo BitTorrent.

The Pirate Bay: è un sito di file sharing basato nato in Svezia da Gottfrid Svartholm, Fredrik Neij e Peter Sunde. Si autodefinisce come «Il sito BitTorrent più resistente al mondo» ed in effetti è attivo dal 2012 a oggi domostrandosi "Il più resistente della galassia..."). Attualmente è il 75° sito più visitato al mondo con più di 5 milioni di utenti registrati e ospita più di 3,5 milioni di file torrent.

the pirate bay, sito più noto per ricerca file torrent

Secondo il Los Angeles Times, The Pirate Bay è il più grande mediatore al mondo di download illegali e "il membro più visibile di un crescente movimento internazionale anti-copyright o pro pirateria". Il sito non è stato accessibile dal 9 dicembre 2014 a causa del sequestro dei server da parte della polizia svedese. In quella data, sul sito è comparso un contatore che segnava come data di ritorno online il primo febbraio 2015; il primo febbraio, come preannunciato, il sito torna online e nel 2018 è attivo su un dominio diverso dalle origini, ma è perfettamente funzionante.

zooqle: è tra i nuovi arrivati ed è sicuramente il motore di ricerca torrent del 2018 più in rapida evoluzione. Sempre aggiornato e ricco di tantissimi contenuti in tutte le lingue. Il nome deriva da Google e chissà se ha la stessa ambizione del search engine di Mountain View!

RARBG: volto più per la qualità dei file disponibili che per la quantità, si merita di essere nella mia lisa personale.

Limetorrents: motore di ricerca da avere tra i preferiti con una dimensione del database impressionante, con file legali e non. Molto spesso cambia dominio perché viene chiuso, ma oggi funziona ed è accessibile dal link riportato.


KAT: noto meglio come KickAssTorrent è nominato anche lui su Wikipedia, quindi è un sito importante e "storico" per i file torrent. Fondato nel 2008 per ospitare file .torrent e magnet link e facilitare il file sharing peer-to-peer con il protocollo BitTorrent. All'agosto 2015 KAT è diventato il motore di ricerca torrent più visitato al mondo con più di 319 milioni di accessi stimati. La sua vita è però burrascosa dal 20 luglio 2016, quando il sito è stato sequestrato dal governo degli Stati Uniti e successivamente chiuso. In seguito è stato riaperto e nel 2018 la sua vita continua.

Torrentz Search Engine: da molti conosciuto come torrentz.eu, è online al momento ma non è attivo. Ci tiene però a salutare tutti gli utenti che hanno nel tempo amate il servizio con un messaggio molto carino.

ilCorsaRoNeRo: il sito italiano per cercare torrent per eccellenza. Una vita travagliata anche per lui, ma non demorde e quando un dominio viene chiuso, poco ci vuole per trovare l'indirizzo nuovo e funzionante.

ilcorsaronero.info schermata del motore ricerca torrent italiano

isoHunt: tradotto sarebbe il "cacciatore di ISO" ma per tutti è il cacciatore di qualsiasi file torrent, popolare fino a tal punto da essere nominato su Wikipedia. Fondato nel gennaio 2003 da Gary Fung, un cittadino canadese. Il nome "isoHunt" deriva dal termine "immagine ISO", usato per descrivere il processo di copia 1:1 di un disco ottico (solitamente un CD o un DVD).

C'è da dire che l'attuale portale non è più quello originale (isohunt.com) ma è stato creato da alcuni fan del motore di ricerca, in seguito alla chiusura avvenuta nel 2013 per ovvi motivi. 

BTMON.COM - Ottimo per le serie TV in italiano.


Torrents.me: se cercate www.fenopy.com, Google consiglia questo come primo risultato. Forse è un suo sostituto?

Seedpeer: il nome dice tutto, dal Seed al Peer. Un sito semplice con tantissimi file .torrent divisi anche per categoria.

motore ricerca torrent seedpeer

BtScene: Bit Torrent Scene ha un'interfaccia pulita e la mancanza di fastidiose pubblicità lo rende uno dei mei siti torrent preferiti.

iDope: il sito di iDope torrent è degno di nota, se non altro per la sua innovativa app iDope disponibile per Android che permette la condivisione di file P2P direttamente dal tuo smartphone o tablet.

Toorgle: una sorta di Google dei motori torrent che ricerca i meta file tra oltre 450 siti differenti che li contengono.

Torrent Funk: ciò che lo distingue è la possibilità da parte degli utenti di inserire dei commenti in modo da recensire i file torrent.

SkyTorrents: un sito di torrent che promette di non tracciare i vostri dati ricerca. Ha una interfaccia grafica molto pulita ed un enorme database.

Poi ce ne sono altri, altri ce n'erano visto che ad agosto 2018 non funzionano. Non posso non elencarli perché sono parte di questo mondo e magari presto saranno riattivati.

1337X: tra i più amati al mondo, al momento non è raggiungibile in alcun modo. Esistono parecchi siti che lo "imitano" che però rimandano ad altre pagine che non hanno nulla a che vedere con esso.

Torrentstack: - Motore di ricerca di torrent ITALIANI Open Source che ormai non funziona più, a meno di aggiornamenti.

SumoTorrent: Il lottatore Sumo che combatteva per trovarvi i torrent, oggi purtroppo è stato "abbattuto" e non si hanno notizie circa nuovi domini.

Programma PC Windows per la ricerca di file torrent

Che cosa ne dite poi se vi dico che esiste anche un programma per PC Windows che consente di ricercare online file torrent senza usare il browser e senza nemmeno dover conoscere alcun sito?

La soluzione si chiama Bit Che, un software sviluppato da Convivea. Deve il suo nome alla parola argentina 'Che' che vuol dire 'amico'. L'ultima versione disponibile al momento (Agosto 2018) è la 3.5 e la potete scaricare da questo link. Se Google Chrome segnala la pagina come non sicura, andate in Dettagli sul fondo e procedete comunque perché il sito è sicuro (testato da me personalmente).

Bitche è un motore realizzato per poter scannerizzare centinaia di siti che contengono file metadati (.torrent o magnet) facendo una semplice ricerca. Un programmino leggero, veloce, si installa in pochi secondi e si usa molto facilmente.

Il programma è gratis, disponibile per i PC con Windows (10, 8, 7 e XP) ma è disponibile anche una versione Plus a pagamento. Eccoti le caratteristiche e le differenze tra la versione free e la plus:
  • Ricerca super veloce
  • Usa il sistema 'hyper-fetching' per visualizzare immediatamente i dettagli del file
  • Supporta collegamenti "magnet" e può trovare istantaneamente file memorizzati nella cache
  • Filtro avanzato dei risultati (duplicati, dimensioni del file, -keywords)
  • Filtra i risultati della ricerca (Versione Plus)
  • Ricerca a schede (Versione Plus)
  • Ricerca tipo di media (Versione Plus)
  • Morning Coffee Extension (Versione Plus)
  • Tradotto in oltre 35 lingue.

Potrebbe interessarti anche:

Per qualsiasi cosa, potete contattarmi tramite email. Seguitemi su Facebook e Twitter. Mettete un mi piace!

Cerchi una lista completa e aggiornata al 2018 di Siti per cercare File Torrent Italiano o Stranieri? Ecco quelli funzionanti e con il maggior numero di file .torrent o magnet

EDIT

Powered by Blogger.