[right-side]
Windows 10 offre una serie di personalizzazioni per rendere più semplice il suo utilizzo. Queste impostazioni non sono una novità ma, come in altri casi, trovano in questa nuova veste grafica il luogo in cui essere utilizzate con maggiore semplicità. Progettate soprattutto per alcuni portatori di handicap, queste funzioni possono in realtà facilitare l’uso del PC a tutti noi. Un ruolo importante lo svolge l’assistente vocale, che ci guida passo passo con la sua voce scandendo ogni nostra azione. Ogni lettera digitata, ogni tasto premuto o finestra aperta sono descritti vocalmente. È una caratteristica estrema, alquanto fastidiosa, ma che può risultare utile a chi ha problemi di vista. Gli stessi utenti possono avvalersi della lente d’ingrandimento, che consente di ingrandire una determinata area dello schermo. Utile anche per chi non avesse problemi di vista ma abbia la necessità di visualizzare con attenzione un particolare senza dover cambiare la risoluzione del monitor o aprire un programma specifico.

Come configurare funzioni accessibilità Windows 10

Vedremo in questa guida sulle impostazioni d'accessibilità di Windows 10:
  1. Come attivare la lente di ingrandimento
  2. Come scegliere l’ingrandimento
  3. Impostazioni avanzate accessibilità Windows 10
  4. Come cambiare il tema Windows 10 per migliorare la leggibilità dei testi
  5. Le funzioni accessibilità della tastiera
  6. Impostazioni accessibilità Windows 10 per il mouse
  7. Come attivare l'assistente vocale
  8. Come evidenziare il puntatore del mouse quando non lo vedete bene

Come configurare funzioni accessibilità Windows 10

1. Come attivare la lente

Attiviamo la lente d’ingrandimento. Appare sullo schermo la classica icona di una lente d’ingrandimento. Facciamo clic su di essa per fare apparire il suo pannello di controllo. La lente e il relativo pannello sono fluttuanti e possiamo posizionarli in qualsiasi angolo sullo schermo in modo che non diano fastidio ma, allo stesso tempo, siano subito utilizzabili.

Come attivare la lente di ingrandimento in windows 10

2. Scegliere l’ingrandimento

Facciamo clic su Visualizzazioni per far apparire un menu a tendina con tre tipi d’ingrandimento. ‘Schermo intero’ ingrandisce tutto lo schermo, ‘Lente’ apre un riquadro all'interno del quale appare l’ingrandimento, ‘Ancorato’ pone il riquadro d’ingrandimento nella parte superiore dello schermo. Per aumentare o diminuire lo zoom facciamo clic sui tasti ‘+’ o ‘-‘.

Come scegliere l’ingrandimento in windows 10

3. Impostazioni avanzate

Facciamo clic sull'icona con l’ingranaggio che troviamo sul pannello d’ingrandimento. Si apre una finestra in cui troviamo ulteriori impostazioni, diverse in base allo stile d’ingrandimento. Se abbiamo selezionato ‘Lente’ possiamo regolarne la dimensione. Trascinando i due cursori possiamo regolare l’altezza e la larghezza e visualizzare le modifiche in tempo reale.

Impostazioni avanzate accessibilità Windows 10

4. Come cambiare il tema

La voce ‘Contrasto elevato’ interviene sul tema grafico di Windows e applica una combinazione di colori priva di sfumature, con colori molto accesi e contrastati per consentire la massima leggibilità. Sono presenti quattro varianti che possiamo ulteriormente personalizzare facendo clic su ciascun colore. Il risultato è simile a quello di un PC in stile anni ’80.

[ads-post]

Le funzioni accessibilità della tastiera in windows 10

5. Le funzioni della tastiera

Per attivare la tastiera virtuale a schermo e regolarne la dimensione posizionando il mouse sopra un angolo di essa e trascinando. Abbiamo una serie d’impostazioni relative ai tasti di scelta rapida, le cosiddette scorciatoie da tastiera, ad esempio facendo in modo di poter premere il classico Ctrl+C un tasto alla volta.

Impostazioni accessibilità Windows 10 per il mouse

6. Un mouse su misura

Anche il funzionamento del puntatore può essere adattato a specifiche esigenze per funzionare anche in assenza del mouse, grazie alla funzione che consente di controllarlo attraverso i tasti 4 / 8 / 6 / 2 del tastierino numerico. Attivando ‘Usa CTRL per accelerare…’ possiamo passare velocemente da una parte all'altra dello schermo come se stessimo usando il mouse.

Come attivare l'assistente vocale in Windows 10

Attivando questa funzione, Windows legge tutto quello che avviene sullo schermo, dai testi digitati ai pulsanti premuti. La voce metallica è piuttosto indiscreta, ma per chi avesse problemi di vista o disponesse di un monitor troppo piccolo, può essere un valido aiuto.

Come attivare l'assistente vocale in Windows 10

1. Tutto attivato

L’assistente vocale è disattivato di default e tutti i suoi parametri di configurazione appaiono in grigio. Attivandolo si attiva tutta la gamma delle possibilità e dovremo disattivare quelle che non ci interessano e attivare quelle che vogliamo realmente utilizzare.

assistente vocale windows 10

2. Come impostare la voce

Regoliamo l’impostazione della voce scorrendo i cursori ‘Tonalità’ e ‘Velocità’. Agendo su quest’ultimo si possono raggiungere effetti anche ridicoli. Possiamo scegliere quali comandi far leggere all'assistente vocale.

Come evidenziare il puntatore del mouse quando non lo vedete bene in windows 10

3. Evidenziare il puntatore

Windows circonda con una cornice l’area intorno al puntatore. È una funzione espressamente dedicata a chi ha problemi di vista e fatica a individuare il piccolo puntatore del mouse. Teniamo la finestra delle impostazioni aperta per disattivare le funzioni con un clic.
ATTENTI! State per spendere 67€ ma non sapete ancora delle OFFERTE LAMPO DI AMAZON? Potrete spendere anche meno della metà e quindi risparmiare bei soldi! Provate a vedere se OGGI ciò che cerchi è in OFFERTA al prezzo che VI PIACE!

Problemi nella visione di caratteri? Ecco le impostazioni di accessibilità in Windows 10 utili per migliorare la visibilità su schermo, ingrandire caratteri e schermate, e altro

EDIT
Powered by Blogger.