[full-post]


Modalità incognito e ospite Chrome, differenze e cambio utente

Google ha rilasciato da pochi giorni (Gennaio 2015) l'ultima versione del suo veloccissimo browser Chrome e qualcosa è cambiato anche dal punto di vista grafica. Infatti, chi come me era abituato a passare da un utente all'altro o a fare delle ricerche e operazioni in modalità incognito, si è forse visto scomparire tale modalità. Scomparire nel senso che sulle precedenti versioni di Chrome, per navigare in incognito o per cambiare utente, si andava sulla immagine dell'utente in alto a sinistra e si poteva scegliere l'utente oppure navigare in modalità incognito.


Adesso con la nuova versione di Google Chrome, 39.0.2171.99 m, è cambiato il modo di accedere alla modalità incognito ed il modo di passare da un utente all'altro.





Modalità incognito Google Chrome

La modalità incognito di Google Chrome è molto utile se preferisci che nel browser non venga memorizzato un record delle tue visite e dei tuoi download. La Cronologia in questo modo è come se fosse temporaneamente disattivata e quindi non vengono memorizzati tutti i dati sulla navigazione come login, password e siti visitati. Può essere utile la modalità Incognito su Chrome quando per esempio usiamo un PC o MAC di un amico e vogliamo entrare a leggere la nostra posta, quando vogliamo collegarci a Facebook ed altri social, oppure semplicemente quando non vogliamo che il browser memorizzi le nostre ricerche. Prima di vedere come navigare in incognito con la nuova versione di Chrome, voglio introdurvi anche un'altra modalità, ossia quella Ospite.

Differenze modalità incognito e ospite Google Chrome

La navigazione come ospite è al momento disponibile solo su alcune versioni di Chrome.

Pur essendo entrambi metodi di navigazione temporanea, la Modalità di navigazione in incognito e la Modalità ospite evidenziano qualche differenza di base.

Modalità di navigazione in incognito. Non lascia cronologia di navigazione o cookie sul computer, anche se puoi comunque visualizzare la cronologia, i segnalibri, le password, i dati di compilazione automatica e altre impostazioni Chrome preesistenti.

Modalità ospite. Un utente in Modalità ospite non lascia alcuna cronologia di navigazione o cookie sul computer. Inoltre, non può visualizzare né modificare il profilo Chrome del proprietario del computer.
Importante. Nessuna delle modalità, sia essa navigazione in incognito o ospite, ti rende invisibile sul Web. I siti web che visiti, il tuo datore di lavoro o il tuo provider Internet possono comunque visualizzare la tua attività di navigazione.

Detto ciò , vediamo come navigare in incognito con l'ultima versione di Google Chome.

Apertura di una finestra di navigazione in incognito Chrome ultima versione

Una finestra di navigazione in incognito ha un aspetto diverso da una finestra normale. La parte superiore di una finestra di navigazione in incognito è grigia o blu, a seconda del computer o del dispositivo.

Per navigare in incognito con il browser Google Chrome (nuova ed ultima versione), ci sono due modi possibili. Il primo metodo è cambiato rispetto alla precedente versione di Chrome, mentre il secondo è rimasto lo stesso.


  • 1 - Metodo nuovo per navigare in Incognito su Google Chrome (ultima versione)


Per avviare la modalità di navigazione in Incognito su Google Chrome (nuova ed ultima versione), non si va più sulla immaginetta in alto a destra perché non c'è più, ma se guardate bene, in alto a destra trovate il nome dell'utente attuale. Cliccandoci sopra, come visualizzato nell'immagine qui in alto, potrete:

- Cambiare utente
- Navigare in incognito

Quindi, se ciò che cercate di fare voi è navigare in Incognito su Google Chrome, scegliete la seconda voce e verrà aperta una nuova scheda dall'aspetto leggermente differente:


Noterete che in alto a sinistra c'è l'immaginetta di una spia, il che vi fa capire che state navigando su Internet con Google Chrome in modalità incognito e tutto ciò che cercherete non verrà salvato nella Cronologia.

C'è anche una scorciatoia da testiera per avviare la modalità Incognito in Google Chrome:


  1. Ctrl+Maiusc+N (sistemi operativi Windows, Linux e Chrome)
  2. ⌘-Maiusc-N (Mac)


  • 2 - Metodo classico per aprire una pagina o un link in modalità Incognito su Google Chrome


Il secondo metodo per navigare in modalità Incognito con Google Chrome è quello di aprire un link direttamente in tale modalità e poi cercate ciò che volete.

Basta cliccare col tasto destro sul link e scegliere la voce "Apri in finestra Navigazione in incognito" e Chrome si "trasformerà" in un browser che non vede nulla e che non sa nulla. La Cronologia non verrà salvata e nemmeno i dati di login.

Come uscire dalla modalità Incognito su Google Chrome

Uscire dalla modalità Incognito su Chrome è semplice come un click. Basta infatti chiudere la finestra di navigazione e Chrome ritornerà a memorizzare tutto ciò che cercate su Internet.

Modalità incognito Google Chrome ultima versione


Dunque adesso sapete come navigare su Internet in modalità Incognito con l'ultima versione di Google Chrome (39.0.2171.99 m).

Ti è piaciuto l'articolo? Puoi ringraziarmi cliccando MI PIACE o condividendo l'articolo con i tuoi amici:


Modalità incognito e ospite Chrome, differenze e cambio utente

Posta un commento

Dphoneworld Fabiannit

{picture#https://2.bp.blogspot.com/-amzuahwrHcs/VvbVht-l2aI/AAAAAAABINU/qU9pUHakN0ICLAjSCKcCjfqdoSWyOCl3g/s1600/ImmagineFJP.png} Appassionato del web e dei blog e piccolo esperto SEO. Sono al servizio di voi, per trovare e scrivere ciò che state cercando! {facebook#https://www.facebook.com/dphoneworld.net/}{twitter#https://twitter.com/fabiannit} {google#https://plus.google.com/u/0/b/116274615034154541639/+DphoneworldNet/}
Powered by Blogger.