[right-side]
La barra dei menu di Word è divisa in varie schede, e ognuna di queste in gruppi contenenti i comandi che ci permettono di gestire ogni aspetto del documento. In questa guida esaminiamo alcuni dei comandi presenti sulla Barra dei menu, in particolare, approfondiamo la scheda Inserisci, Riferimenti e Visualizza.

Sono molti gli oggetti che possiamo inserire in un documento; qui vediamo come inserire Intestazione e Piè di pagina, e come aggiungere simboli e lettere altrimenti impossibili da digitare con una normale tastiera. È il caso delle lettere greche o dei simboli che fanno parte di formule matematiche. Nella scheda Riferimenti, esaminiamo i comandi per inserire e gestire un sommario, una citazione, una bibliografia, e altri importanti comandi utili, per esempio per la scrittura di una tesi. Infine, in Visualizza, vediamo come inserire il Righello e la Griglia, come usare il Riquadro di spostamento e come spostarci velocemente tra più documenti aperti nello stesso momento.

Tutti i Comandi della barra dei Menù di Word

Leggendo questa guida saprete usare tutti gli strumenti più utili presenti nella barra dei Menù di Word e quindi conoscerete a cosa servono. I comandi che vedremo sono:

  1. Scheda Inserisci
  2. La scheda Riferimenti
  3. La scheda Visualizza
E, più nel dettaglio, ecco le cose che imparerete a fare nei documenti Word:
  • come raggruppare più pagine in gruppi
  • come impostare intestazione e pie' di pagina documenti Word
  • come inserire il numero di pagina in Word
  • come impostare il formato del numero di pagina nei documenti
  • come inserire equazioni e simboli
  • come aggiungere un sommario in Word
  • come inserire una nota non visibile quando si stampa
  • come aggiungere un link a una fonte del documento
  • come inserire le citazioni
  • come inserire didascalia
  • come impostare il righello e la griglia in Word
  • come usare riquadro di spostamento
  • come gestire il livello di Zoom in Word
  • come usare le Macro in documenti Word
Siete pronti? Iniziamo subito!

Comandi barra menù Word: Intestazione, Visualizza e Riferimenti

Scheda Inserisci: come impostare l'Intestazione nei documenti Word

Iniziamo col vedere tutti i comandi della barra menù di Word "INSERISCI"

1. Gruppo Pagine

Il primo gruppo della scheda Inserisci è Pagine, che ha tre comandi molto utili. Frontespizio ci permette di scegliere tra diversi modelli di frontespizio, e altri sono scaricabili cliccando su Altri frontespizi di Office.com. Con Pagina vuota possiamo inserire nel documento una pagina senza contenuti, mentre Interruzione di pagina ci consente di continuare con il testo su una nuova pagina.

comandi scheda inserisci di word

2. Intestazione

Il comando Intestazione fa parte del gruppo Intestazione e piè di pagina. Cliccandolo si apre una finestra che ci propone un notevole numero di modelli tra i quali possiamo scegliere l’intestazione da usare nel nostro documento, altri modelli sono scaricabili online dal web. In questa finestra sono presenti anche i comandi per modificare o rimuovere l’intestazione inserita.

Intestazione documenti word

3. Piè di pagina

Un altro comando molto utile è Piè di pagina. Quest’oggetto si usa spesso nelle tesi o in documenti ufficiali, per esempio può riportare i dati essenziali di un’azienda come nome, indirizzo, telefono, email e capitale sociale. Cliccando Piè di pagina, si apre una finestra con modelli usabili nel documento. Qui sono presenti anche i comandi per modificare e rimuovere l’oggetto.

Piè di pagina documenti word

4. Numero di pagina

In questa sezione possiamo scegliere se inserire il numero di pagina in alto o in basso e, ancora una volta, abbiamo un gran numero di diversi modelli tra i quali scegliere. Possiamo anche inserire la numerazione ai lati della pagina o nella posizione nella quale si trova il cursore in quel momento. Altri modelli possono essere scaricati dal web cliccando su Altri numeri di pagina di Office.com.

[ads-post]

Numero di pagina documenti word

5. Formato numero di pagina

Una delle opzioni di Numero di pagina è Formato numero di pagina. La finestra che si apre permette di scegliere il Formato numero, per esempio tra progressivi numerali, alfabetici, anche maiuscoli o minuscoli e molti altri ancora. Possiamo continuare la numerazione progressiva della pagina precedente o cominciarne una nuova indicando un preciso numero di pagina.

Formato numero di pagina documenti word

6. Equazione e Simbolo

Facendo clic su Simboli, l’ultimo gruppo della scheda Inserisci, possiamo scegliere tra Equazione e Simbolo. Equazione mette a disposizione un editor per la compilazione di formule matematiche e scientifiche. Simboli, invece, propone moltissimi caratteri non presenti sulla tastiera come lettere greche, lettere con accenti presenti soltanto su alfabeti stranieri, e altri simboli grafici.

La scheda Riferimenti documenti Word

Nella scheda Riferimenti sono racchiusi i comandi che ci permettono di migliorare il nostro documento con elementi importanti come il sommario o il piè di pagina. È anche l’area in cui vengono acquisite automaticamente le informazioni riguardo a citazioni archiviate in precedenza, che vengono utilizzate per creare una bibliografia.

La scheda Riferimenti documenti Word

1. Sommario

Il programma ci permette di scegliere tra diversi stili di sommario. Affinché Word generi automaticamente un sommario, dobbiamo prima definire la struttura del documento.

2. Come inserire nota

Grazie al comando Inserisci nota a piè di pagina possiamo inserire con estrema semplicità un testo di commento di qualsiasi tipo sul fondo della pagina corrente.

3. Modifiche possibili

Possiamo anche modificare più documenti contemporaneamente. Per selezionarli tutti è sufficiente mettere un segno di spunta a fianco di ognuno di essi.

4. Come inserire citazioni

Questo comando permette di riconoscere una fonte di informazioni tramite la citazione di un libro, un articolo o altro materiale. Possiamo scegliere tra fonti da noi precedentemente salvate oppure generarne di nuove.

5. Come inserire didascalia

Usando questo comando possiamo aggiungere una didascalia a un’immagine o a un altro oggetto che
abbiamo precedentemente inserito nel documento, come ad esempio un grafico.

6. Come segnare una voce

Per prima cosa dobbiamo selezionare con il mouse un testo all'interno del documento, quindi facciamo clic su questa icona e Word aggiunge automaticamente il testo selezionato all'indice.

7. Come segnare una citazione

Anche in questo caso dobbiamo inizialmente selezionare un testo del documento. Il programma lo aggiunge in modo automatico all'indice delle citazioni.

La scheda Visualizza di Word

La scheda Visualizza ci permette di scegliere il modo in cui visualizzare il documento e di attivare effetti come lo zoom per ingrandire testo e oggetti. Grazie ai suoi comandi possiamo anche visualizzare più finestre di Word contemporaneamente, o registrare e visualizzare delle macro per eseguire specifiche azioni in automatico.

La scheda Visualizza di Word

1. Visualizzazioni

Con i comandi di questo gruppo scegliamo la modalità di visualizzazione del documento. Le cinque scelte possibili ci permettono di adattarla alle nostre esigenze e al flusso di lavoro del momento.

2. Righello

Il comando si trova nel gruppo Mostra e ci consente di misurare esattamente le distanze. Possiamo così collocare con precisione alcuni elementi, per esempio il rientro del capoverso.

3. Griglia

Questo comando ci permette di  visualizzare una griglia da utilizzare come riferimento per l’inserimento preciso di qualsiasi elemento. È utile anche nella creazione manuale di strutture complesse come le tabelle.

4. Riquadro di spostamento

Attivando questa opzione si apre, a sinistra, una colonna nella quale è presente, sotto forma di indice,
la struttura del documento. Cliccando su un elemento dell’indice, per esempio il titolo di un capitolo, Word scorre il documento mostrandoci il testo a partire da quel punto.

5. Zoom

In questa sezione possiamo gestire i fattori d’ingrandimento all'interno del documento, rendendo i contenuti più leggibili o più adatti alle esigenze operative.

6. Finestra

In questo gruppo troviamo i comandi per gestire più documenti nello stesso momento, per esempio parti diverse dello stesso documento in due finestre.

7. Cambia finestra

Cliccando su Cambia finestra, Word mostra l’elenco di tutti i documenti aperti in quel momento e visualizza quello su cui facciamo clic.

8. Macro

Il gruppo Macro permette di creare e gestire le macro. Sono piccole programmazioni personalizzate che consentono, con una sola azione, di eseguire una serie di operazioni precedentemente registrate.

Perfetto, adesso nessun comando della barra dei menù di Word vi sembrerà più così sconosciuto!

Perso tra i comandi della barra dei menù di Word? Ecco a cosa servono e quindi come utilizzarli al meglio nei tuoi documenti Word doc e docx

EDIT
Powered by Blogger.