[right-side]
Disattivare gli aggiornamenti automatici di Windows 10, sia versione Home che Pro o Enterprise, sebbene sembra davvero un gioco da ragazzi, in realtà per alcuni può sembrare impossibile! Infatti, sono in molti che cercano un modo per togliere gli update del sistema Microsoft cercando tra le decine di impostazioni, ma sembra proprio non esserci una voce che disabilita e fermi in maniera definitiva gli aggiornamenti. Seppure questi servano molto soprattutto per motivi di sicurezza e non tanto per le nuove funzioni, ci sono moltissimi utenti di Windows 10 che non amano tanto stare dietro agli aggiornamenti, sì anche nel 2017, e c'è anche da dire che questi download di update sono molto odiati da coloro che hanno una copia pirata e quindi non originale dell'ultimo sistema di casa Microsoft, perché in tal caso potrebbe verificarsi che il vecchio "crack", o in italiano "cura", non funziona più e devono correre ai ripari cercandone un'altro.

Motivi a parte che vi spingono a disattivare aggiornamenti Windows 10, andiamo a vedere quali sono i diversi modi in cui è possibile farlo. Le modalità sono infatti più di una, a seconda ad esempio se avete una copia Pro di Windows 10 oppure utilizzate la Home Edition, o ancora la Enterprise. Poi, quale delle procedure utilizzerete dipende magari anche da quanto siete bravi al PC, perché un conto è semplicemente conoscere dove andare nelle impostazioni del sistema per togliere gli update, ed un conto è aprire la gestione dei servizi di Windows. Ovviamente, qualsiasi sia il vostro livello di "preparazione" al PC, vi guiderò passo passo.

Distinguo i passaggi poi non solo in base al metodo ma anche in base alla versione del sistema, dato che non tutte le opzioni e funzioni che hanno Windows 10 Pro o Enterprise non sono presenti nella versione Home Edition.

Metodo valido per versione Windows 10 Pro e Home

Il primo metodo funziona sia sulle versioni Pro, Enterprise e Home edition e permette di disattivare aggiornamenti Windows 10 in una maniera abbastanza semplice. Consiste in pratica di cancellare, o mettere in pausa, il servizio relativo a Windows Update e ora vi spiego come si fa.

Come ben saprete, Windows Update è uno dei tanti processi di Windows e per fare in modo di interromperlo, basta seguire questi semplici passaggi:
  1. Aprire il comando "Esegui" premendo la combinazione di tasti Win + R
  2. Digitate "services.msc" e premere il tasto invio su tastiera
  3. Dall'elenco Servizi che appare trovate il servizio di Windows Update e apritelo
  4. In 'Tipo di avvio' (sotto la scheda 'Generale'), passare a 'Disattivato'
  5. Riavviate il PC
Per riattivare Windows Update, ripetere semplicemente questi quattro passaggi, ma modificare il tipo di avvio in "Automatico"

Qualcosa non va? Non ha funzionato? Allora vedete anche gli altri due metodi a seguire.

Avete Windows 10 Pro o Enterprise? Ecco come togliere gli aggiornamenti usando l'editor dei criteri di gruppo (servizi)

Dunque, adesso andiamo a vedere come comportarsi se avete una delle versioni di Windows 10 tra Pro o la Enterprise, al fine di disattivare il download e l'installazione automatica degli aggiornamenti.

1. Apriamo l'editor criteri di gruppo

Bisogna accedere all'"Editor Criteri di gruppo locali" cercandolo dal menù Start oppure potete anche premere il tasto Windows + R e digitare nel campo "gpedit.msc", quindi premere invio.

Sulla sinistra, seguite questo percorso:

Configurazione computer >> Modelli amministrativi >> Componenti di Windows >> Windows Update

Cliccate sulla cartella "Windows Update" e sulla destra compariranno una serie di impostazioni, e dovete fare un doppio clicl col tasto sinistro del mouse sulla opzione "Configura aggiornamenti automatici". Vedete le operazioni descritte qui in basso.

come disattivare aggiornamenti Windows 10 editor gruppi locali

2. Cambiamo le impostazioni relative agli aggiornamenti

A questo punto, siete in una finestra dal quale è possibile disattivare aggiornamenti Windows 10 Pro o Enterprise (anche Server), potendo scegliere se disattivarli completamente oppure decidere di configurarli manualmente in base alle nostre esigenze.

[ads-post]

Se vogliamo disabilitarli definitivamente, allora dobbiamo impostare su "Disattivata", mentre se vogliamo che ogni volta ci venga notificata la disponibilità di un nuovo update, allora lasciamo l'opzione su "Attivata" ed in basso andiamo a impostare le nostre preferenze.

Selezionate Attivata in alto a sinistra, dal menu a tendina in basso scegliete 2 – Avviso per download e installazione e confermate premendo OK.

Purtroppo, l'editor dei gruppi locali non c'è in Windows 10 Home e quindi per il nostro scopo dobbiamo procedere in un'altro modo che ora vi spiego.

come disattivare aggiornamenti Windows 10

Avete Windows 10 Home? Ecco come si disattivano gli aggiornamenti automatici

Bene, avete appena appreso che in Windows 10 Pro si può facilmente togliere gli update automatici andando ad aprire l'editor dei gruppi locali, ma nella versione Home Edition del sistema operativo Microsoft questo strumento non c'è, quindi come fare per interrompere gli updates? Un metodo c'è, anche se non specifico, perché non ha proprio la funzione di andare a gestire gli aggiornamenti del sistema ma agisce invece sulla connessione internet. Come funziona? Ora vi spiego tutto.

Impostiamo la connessione internet come se fosse "a consumo"

Windows 10 offre agli utenti che utilizzano connessioni a consumo un'utile compromesso: per non consumare i Giga del vostro piano promozionale, il sistema operativo effettuerà il download automaticamente e installerà soltanto gli aggiornamenti che classifica come "ad alta priorità".

Mentre Microsoft non rivelerà il suo metodo di classificazione, questo riduce gli aggiornamenti più frivoli che includono tipicamente nuovi driver e funzionalità software, entrambi i quali hanno già causato problemi di stabilità.

Quindi il trucchetto sta nell'impostare la vostra connessione internet Wi-Fi, a cui vi collegate solitamente, come se fosse a consumo. Ecco come fare:
  1. Apri l'app Impostazioni (premendo tasto Windows + I)
  2. Aprire la sezione "Rete e Internet"
  3. Apri 'Wi-Fi' e fai clic su 'Opzioni avanzate'
  4. Attiva 'Imposta come connessione a consumo' su 'On'
  5. Nota: se il PC utilizza un cavo Ethernet per connettersi a Internet, l'opzione Metered Connection sarà disabilitata in quanto funziona solo con connessioni Wi-Fi (stupido lo so).
Bene! In questo modo porrete fine agli aggiornamenti di Windows 10 perché, alla fine, cosa ce ne importa dell'Anniversary Update o del Creators Update?
ATTENTI! State per spendere 67€ ma non sapete ancora delle OFFERTE LAMPO DI AMAZON? Potrete spendere anche meno della metà e quindi risparmiare bei soldi! Provate a vedere se OGGI ciò che cerchi è in OFFERTA al prezzo che VI PIACE!

Una soluzione definitiva per disattivare o sospendere gli aggiornamenti automatici di Windows 10. Pro, Home e Enterprise

EDIT
Powered by Blogger.