[right-side]
Vi siete mai domandati dov'è finito Windows Media Center in Windows 10? Sebbene molto probabilmente vi siete fatti la stessa domanda per il Pannello di Controllo - LEGGI DOV'E' IL PANNELLO DI CONTROLLO IN WINDOWS 10 - per il Media Center purtroppo non c'era più ragione di esistere, quindi è proprio il caso di dire

riposa in pace, Windows Media Center

Il Media Center, non esiste più! Per molti anni, una delle funzionalità più caratteristiche di Windows è stato Windows Media Center. Presentata nell'anno 2002 come una edizione speciale di Windows XP, esso consisteva in un’interfaccia per usare i PC Windows come hub di intrattenimento, in salotto.

Nel corso del tempo, con le nuove versioni di Windows, il Media Center si è evoluto dal design originario, aggiungendo il supporto per i TV ad alta definizione e i decoder digitali via cavo, fino a diventare la parte principale di delle edizioni Home Premium, Professional e Ultimate di Windows 7.

Dopo il lancio di Windows 7, il team di Windows Media Center fu smembrato e lo sviluppo interrotto. In Windows 8 e 8.1, la funzionalità Media Center era disponibile come add-on disponibile per l’acquisto separato, ma si trattava del semplice porting della versione per Windows 7, senza nuove funzioni Con Windows 10, Windows Media Center va ufficialmente in pensionamento. Quando eseguite l’installazione di Windows 10 per aggiornare un PC che ha attiva la funzione Windows Media Center, questa verrà disinstallata e, al termine dell’installazione, non sarà più disponibile. Non esiste alcun trucco o magia che consenta di riattivarla, su Windows 10. Se Media Center per voi è una funzionalità fondamentale, evitate di aggiornare quel PC a Windows 10.

Ti domandi forse dov'è il Media Center in Windows 10? Purtroppo abbiamo una brutta notizia, ma è meglio leggere tutto

EDIT
Powered by Blogger.