[right-side]
Volete creare un nuovo documento Word con una grafica carina ma non avete tempo da perdere per vedere come creare un nuovo modello e ne tantomeno voglia di apprenderlo? Bene, allora vi farà molto comodo sapere come usare i modelli in Word per creare documento partendo da una grafica già pre-impostata, il che significa avere dei font già scelti, della grafica per i fogli ed altri elementi.

Grazie ai modelli possiamo creare documenti Word decisamente professionali e perfettamente adatti all'uso specifico a cui sono destinati. Il programma di video-scrittura del pacchetto Microsoft Office ne mette a disposizione molti già pronti per tante esigenze differenti. Ora vi spiego brevemente come funzionano i modelli in Word, per poi vedere in modo approfondito le diverse funzioni.

Quando lo apriamo il programma carica automaticamente un modello base che chiama Documento nuovo. È semplicemente una pagina bianca pronta a essere riempita di lettere, parole, immagini o con qualsiasi altro elemento. In alternativa, possiamo iniziare da un modello preimpostato nel quale dobbiamo solo inserire i contenuti. Questi modelli sono già formati per rispondere a precise esigenze, e vanno dalla tesi di laurea agli inviti per una festa, dal menu per un ristorante fino a una relazione di lavoro. Utilizzarli non significa soltanto risparmiare tempo e fatica, fattore comunque molto importante, ma anche creare documenti professionali e dal sicuro effetto. Come per ogni sua altra funzione, Word ha reso l’uso dei modelli intuitivo e facile da mettere in pratica.

Come usare i modelli su Word

Per navigare al meglio in questa guida sui modelli di Word, ho per voi un'indice cliccabile che potete usare per visualizzare direttamente la parte della guida che vi interessa ed anche a capire di cosa vi andrò a parlare nello specifico:
Come usare i modelli su Word

1. Iniziamo a creare un nuovo Documento vuoto

Quando apriamo Word, il programma carica già un modello. Si chiama Documento vuoto ed è formato da una semplice pagina bianca sulla quale possiamo introdurre il testo o altri elementi. Nel farlo, possiamo inserire, per esempio, un titolo e un testo, e assegnando loro un carattere, una dimensione e un colore. Possiamo, però, sfruttare i modelli predefiniti di Word.

creare un nuovo Documento Word vuoto

2. Andiamo a usare i modelli in Word

Per scoprire i modelli, facciamo clic su File. Nella colonna di sinistra, clicchiamo su Nuovo. Nell'area di lavoro a destra, Word propone dei modelli predefiniti. Ognuno di questi ha un nome che definisce l’uso per il quale sono stati pensati. Per sceglierlo è sufficiente cliccarlo, e il modello si apre all'interno di Word. Agendo sulla barra di scorrimento, è possibile visionare i modelli disponibili.

usare i modelli in Word

3. Come scaricare altri modelli

Quelli presenti non sono tutti i modelli che Word può offrirci, ce ne sono molti altri scaricabili online. In alto nella pagina, sopra l’anteprima dei modelli, c’è una riga nella quale possiamo inserire una parola e cercare online un modello attinente a quanto digitato. Nel nostro esempio abbiamo inserito la parola ‘relazione’. Word cerca online altri modelli e li propone alla nostra visione.

[ads-post]

Come scaricare altri modelli in word

4. Altre applicazioni Office

La colonna di destra mostra, invece, la ricerca di modelli per categorie. Agendo sulla barra di scorrimento a destra, sino al fondo della pagina, possiamo esaminare un altro risultato della ricerca: sono indicati i modelli trovati, secondo la chiave da noi inserita, per altre applicazioni Office come, per esempio, Excel e PowerPoint. Se dovessero servire, è sufficiente cliccare su ciò che c’interessa.

Altre applicazioni Office che usano modelli come Word

5. Come modificare il modello

Noi abbiamo scelto il modello Relazione scolastica. Word l’ha scaricato e quindi l’ha aperto all'interno del programma. Ora dobbiamo soltanto inserire i contenuti che ci servono. Cliccando su Titolo della relazione, si apre l’editor di Word. Possiamo digitare non solo il testo del titolo, ma anche, spostare il box che lo contiene o modificarne dimensioni, carattere e colore.

Come modificare il modello in Word

6. Modelli per ogni esigenza

Word mette a disposizione modelli per realizzare quasi ogni cosa. Partendo da uno di essi, è sufficiente cambiare l’immagine di default, inserire un titolo adeguato, o soltanto digitare del testo, per ottenere un documento perfetto e professionale. Per esempio, possiamo realizzare velocemente un biglietto da visita oppure etichette per lettere o altri usi.

Adesso sapete quasi tutti su come usare i modelli in Word, e sicuramente i vostri documenti ora saranno molto più carini dal punto di vista grafica.

Come usare i modelli in Documenti Word per avere una grafica più carina da cui partire e personalizzare. Se vuoi scaricare nuovi modelli, anche ciò si può fare

EDIT
Powered by Blogger.