[right-side]
Utilizzando gli strumenti di Excel possiamo creare una rappresentazione grafica di una serie di dati per renderne più semplice la lettura. Un foglio di calcolo che contiene molti dati diventa molto più chiaro e facilmente comprensibile se inseriamo una rappresentazione grafica dei dati al suo interno. Excel è uno strumento importante anche sotto questo punto di vista: con pochi clic possiamo infatti creare un grafico che renderà i dati contenuti nel nostro foglio di calcolo molto più leggibili. Excel ci offre tutto quello che serve non solo per creare i grafici, ma anche per personalizzarli e renderli più adatti alla rappresentazione. Anche se la funzione di Creazione guidata Grafico non è più disponibile in Excel da un pò di tempo a questa parte, la procedura per creare un grafico con Excel è molto semplice: basta selezionare le celle con i dati che dobbiamo rappresentare graficamente, selezionare il menu Inserisci e scegliere il tipo di grafico da utilizzare. Il grafico apparirà nel foglio attivo: potremo quindi decidere se lasciarlo così o se personalizzarlo secondo le nostre esigenze e i nostri gusti.

Come creare un grafico con Excel

Di seguito, i passaggi della guida che andremo ad affrontare per capire come aggiungere grafici in Excel:

1. Come selezionare i dati
2. Come scegliere il tipo di grafico
3. Come modificare colori e formato
4. Etichette, titoli, legenda ecc.
5. Come creare un modello
6. Come aggiungere i dati

Come creare un grafico con Excel

1. Come selezionare i dati

La prima cosa che dobbiamo fare per creare un grafico in Excel è selezionare i dati di origine. Facciamo dunque clic su una delle celle del foglio e trasciniamo il cursore fino a selezionare tutto l’intervallo delle celle con i dati da rappresentare graficamente, comprese le etichette. Se i dati sono disposti in celle vicine potremo anche selezionarne una sola, Excel riconoscerà automaticamente tutte le altre.

Come scegliere il tipo di grafico in excel

2. Come scegliere il tipo di grafico

Excel è in grado di creare molte tipologie di grafici, per esempio a linee, a barre, a torta o istogrammi: dopo avere selezionato i dati di origine, dobbiamo soltanto scegliere il tipo di grafico dal menu Inserisci. Excel è tuttavia anche in grado di aiutarci a selezionarne il tipo analizzando i dati utilizzati. Premendo il pulsante Grafici consigliati possiamo visualizzare una selezione dei tipi di grafico più adatti.


Come modificare colori e formato di grafici in excel

3. Come modificare colori e formato

Ogni singolo elemento del nostro grafico può essere personalizzato, modificandone la forma, la posizione o il colore. Dobbiamo semplicemente fare clic con il tasto destro del mouse sull'elemento che vogliamo modificare e selezionare la voce Formato relativa allo stesso elemento. Nel Riquadro attività a destra nella finestra troveremo tutte le opzioni di personalizzazione necessarie alla modifica.


come aggiungere Etichette, titoli, e legenda ai grafici in excel

4. Etichette, titoli, legenda ecc.

Per personalizzare lo stile di un grafico dobbiamo premere il pulsante Aggiungi elemento grafico dalla barra multifunzione di Excel, nel menu Strumenti grafico/Progettazione. Da qui, per esempio, potremo inserire dei titoli sugli assi del grafico, aggiungere etichette o modificare la legenda. Altrimenti possiamo decidere di affidarci al pulsante Layout rapido, nello stesso menu, e scegliere un formato preimpostato.

[ads-post]

Come creare un modello di grafico in excel

5. Come creare un modello

Dopo avere personalizzato il nostro grafico possiamo decidere di riutilizzarlo in altri documenti precisamente così come l’abbiamo impostato. Per farlo basta creare un modello, semplicemente facendo clic con il tasto destro del mouse sullo sfondo del grafico e scegliendo l’opzione Salva come modello. In questo modo potremo applicare velocemente lo stesso stile a qualsiasi grafico.


come aggiornare dati di grafici in excel

6. Come aggiungere i dati

A un grafico creato in Excel possiamo aggiungere altri dati in qualsiasi momento. Con un clic sullo sfondo del grafico evidenziamo la serie dei dati, poi clicchiamo su un quadratino di ridimensionamento e trasciniamolo fino a includere i dati da aggiungere. Per eliminare dei dati dal grafico ci basterà invece selezionare la riga (o colonna) da togliere, fare clic destro col mouse e selezionare la voce Nascondi.

7. Come salvare/esposrtare grafico Excel in formato immagine o dati

Infine, una volta che avrete creato un grafico nel foglio Excel, potrete anche andare a salvarlo come formato immagine JPG o come dati da usare o in un documento Word, PowerPoint, oppure anche in altri fogli Excel così come in qualsiasi documento vogliate. Per farlo, basta cliccare col tasto destro del mouse sulla parte esterna della cornice contenente il grafico e lì troverete l''opzione Salva come immagine, oppure potrete fare semplicemente un copia e incolla!
ATTENTI! State per spendere 67€ ma non sapete ancora delle OFFERTE LAMPO DI AMAZON? Potrete spendere anche meno della metà e quindi risparmiare bei soldi! Provate a vedere se OGGI ciò che cerchi è in OFFERTA al prezzo che VI PIACE!

Come aggiungere un grafico in Excel andando a creare una rappresentazione grafica dei dati. Come salvare in formato immagine JPG, aggiungere dati e altro

EDIT
Powered by Blogger.