[right-side]
Vi è mi successo di essere fuori casa e in qualche ufficio o negozio avete bisogno del vostro codice fiscale oppure quello di vostra moglie o figlio e non lo ricordate? Al massimo potreste tenere a mente quello vostro personale, ma quando vi chiedono quelli degli altri, ci vorrebbe proprio qualcuno che ci spiegasse come calcolare il codice fiscale su internet, gratis e senza entrare magari in siti internet che generano codici fiscali pieni zeppi di banner pubblicitari e tante finestre popup che non ci permettono una "sana navigazione". Come state dicendo? Non sapete che è possibile generare il vostro codice fiscale anche online? Ebbene, allora oggi avete scoperto anche qualcosa di nuovo del mondo online e spero che il sito web che andrò a consigliarvi sia di vostro gradimento. Iniziamo quindi a vedere come fare e su quale indirizzo web andare.

Come calcolare il codice fiscale su internet

Tra le tante cose che possiamo fare grazie a internet, c'è anche il calcolo del codice fiscale: basterà inserire i dati anagrafici per ottenerlo e, volendo, potremo anche fare il procedimento inverso. Ipotizziamo di nuovo quindi di trovarci in un ufficio pubblico e di avere la necessità di fornire il nostro codice fiscale. Per qualsiasi ragione potremmo non avere con noi la tessera e non ricordarlo a memoria, cosa comprensibile vista la sua lunghezza. Se disponiamo di uno smartphone o qualunque altro dispositivo connesso a Internet, possiamo facilmente rimediare, ricorrendo a uno dei tanti servizi online che possono compilare per noi il codice fiscale a partire dai dati anagrafici. I siti di questo tipo sono piuttosto numerosi, ma il loro funzionamento è sempre lo stesso: troveremo i campi dove inserire nome, cognome, sesso, data e luogo di nascita. Infine, si tratterà di premere un pulsante per avere il risultato. Possiamo essere certi delle informazioni, poiché il codice fiscale viene creato proprio a partire da questi dati.

Generare codice fiscale dal sito www.codicefiscale.com

Per la nostra guida per generare online il codice fiscale mi sono servito del servizio alla pagina www.codicefiscale.com. Lo ho trovato semplice, puntuale e preciso, ma naturalmente possiamo usarne altri e prometto che non appena ne provo altri li aggiungo alla guida.

Vediamo come si usa il sito per il calcolo del nostro CF.

Come calcolare il codice fiscale su internet

1. Colleghiamoci dunque al sito web e vedrete subito che si presenta con una interfaccia molto familiare, infatti ha la grafica simile al vecchio Codice Fiscale plastificato, contraddistinto dai colori verde e bianco.

2. Il sito offre informazioni utili, che troviamo scorrendo la pagina in basso, ma se non siete interessati ed andate di fretta allora cominciamo subito nella generazione del codice fiscale online.

generazione del codice fiscale online

3. Compiliamo i campi indicando data e comune di nascita, sesso, nome e cognome. Possiamo servirci dei menu per selezionare i mesi dell'anno e il comune, o la nazione. Qualche differenza la si riscontra per i nati all'estero, che dovranno indicare la nazione invece del comune.
4. Quando abbiamo inserito tutti i dati, non resta che fare clic sul pulsante Calcola subito per ottenere il codice fiscale corretto, basato sui dati che abbiamo inserito, pronto da usare. Se vi serve spesso, vi consiglio di salvarlo sulle note del telefono magari oppure con uno screenshot (vedi come salvare screenshot su qualsiasi dispositivo).

calcolo codice fiscale online

Come calcolare data di nascita e luogo da codice fiscale

1. Se, per qualche ragione, vogliamo risalire ai dati di una persona partendo dal suo codice fiscale, ci servirà il Codice fiscale inverso. Apriamolo in un'altra scheda dal menu in alto.


come risalire ai dati anagrafici data e luogo nascita da codice fiscale

2. In questo caso procederemo esattamente al contrario di come fatto in precedenza. Scriviamo nell'unico campo disponibile il codice fiscale e facciamo clic su Calcola subito.

[ads-post]

3. Mettendo a confronto i due strumenti potremo controllare che i dati siano corretti. Notiamo che il calcolo inverso non include il nome e il cognome: non possono essere calcolati.

4. Leggendo in basso, scopriremo perché il nome e il cognome non sono inclusi nel calcolo e anche diverse informazioni interessanti sul codice fiscale.

Come verificare se il codice fiscale è corretto una volta generato

Come verificare se il codice fiscale è correttoSe abbiamo qualche dubbio sull'attendibilità del codice fiscale che abbiamo calcolato online, possiamo effettuare un controllo affidandoci a una fonte sicura: l'Agenzia delle Entrate.

Il sito ufficiale, che si trova all'indirizzo www.agenziaentrate.gov.it, dispone infatti di uno strumento di verifica per i codici fiscali. Si tratta di una funzione molto semplice, che si compone di una singola casella nella quale inserire il codice per ottenerne un responso. Il risultato non ci fornirà alcuna informazione sulla persona cui corrisponde il codice: si limiterà ad accertare la validità del dato. Possiamo trovare lo strumento di verifica alla pagina seguente:


Comprende anche due utili opzioni per confermare la corrispondenza tra il codice fiscale e la persona, o un soggetto legale che ce lo ha fornito.

Curiosi di sapere come funziona l'algoritmo per calcolare il codice fiscale?

Non vi è bastato conoscere come calcolare il vostro codice fiscale ma volete anche sapere come viene calcolato, ossia come funziona l'algoritmo che a partire dai vostri dati anagrafici genera il codice? Allora ora vi spiego tutto.

Che cos'è il codice fiscale

Il codice fiscale è un codice di 16 caratteri formato da 9 lettere e 7 numeri, e serve ad identificare a fini fiscali e amministrativi ogni contribuente italiano e tutti i cittadini esteri nati e domiciliati in Italia. È stato introdotto dal Decreto del presidente della Repubblica n. 605 del 29 settembre 1973 per rendere più efficiente l'amministrazione finanziaria e viene rilasciato sempre dall’Agenzia delle Entrate a cittadini italiani, cittadini esteri residenti in Italia, associazioni senza partita IVA e contribuenti, anche residenti all’estero.

Come funziona l'algoritmo che lo genera

Per effettuare il calcolo del codice fiscale si seguono le regole del DM del 12/03/1974, in base al quale per generare il codice si deve procedere così:
  1. le prime 3 lettere del codice fiscale sono prese dalle consonanti del cognome o dei cognomi, se sono più di uno. In caso di consonanti insufficienti, vengono prese anche le vocali, che però vengono sempre dopo le consonanti
  2. le seconde 3 lettere sono prese dalle consonanti del nome o dei nomi, se sono più di uno. Se il nome non ha abbastanza consonanti, vengono prese anche le vocali. Nel caso di due nomi separati da virgola, verrà considerato solo il primo nome
  3. i due numeri coincidono con l’anno di nascita
  4. una lettera indica il mese di nascita (A=Gennaio, B=Febbraio, C=Marzo, D=Aprile, e così via)
  5. altri due numeri indicano il giorno di nascita. Per le donne bisogna aggiungere 40, quindi se il giorno di nascita è l’8, le due cifre saranno 48
  6. una lettera e tre numeri indicano il Comune di nascita. Per chi è nato all’estero, la sigla inizia per Z ed è seguita dal numero che identifica lo stato di nascita;
  7. un carattere alfabetico di controllo, generato attraverso uno speciale algoritmo e che chiude ogni CF valido.
Tutto chiaro ora? Bene, sapete quindi come calcolare il codice fiscale su internet e come funziona l'algoritmo che lo genera a partire dai dati anagrafici di una persona.
ATTENTI! State per spendere 67€ ma non sapete ancora delle OFFERTE LAMPO DI AMAZON? Potrete spendere anche meno della metà e quindi risparmiare bei soldi! Provate a vedere se OGGI ciò che cerchi è in OFFERTA al prezzo che VI PIACE!

Avete bisogno di calcolare il Codice Fiscale e non sapete come fare? Ecco un sito veloce per generarlo prima e poi verificarlo dal sito Agenzia delle Entrate

EDIT
Powered by Blogger.