[full-post]

Windows 10 Gratis per sempre? Cosa succede dopo l'aggiornamento da Windows 7 o 8? Fino a quando è gratis l'aggiornamento a Windwos 10?

La Microsoft dal giorno di rilascio di Windows 10 gratis ha adottato una strategia molto aggressiva troppo scopo di diffondere il più velocemente possibile Windows 10 per sostituire Windows XP, 7 e 8.1.  Ciò che si è sempre saputo, anche prima che forse rilasciata ufficialmente Windows 10, è che l'aggiornamento da Windows 7 a Windows 8 a Windows 10 sarebbe stato gratuito.

Ma come funziona  aggiornamento gratis a Windows 10?

Come funziona l’aggiornamento a Windows 10 gratis?

La domanda che molti si pongono è cosa succede dopo aver installato l'aggiornamento a Windows 10, Cioè un giorno che non prende dovrò formattare su computer in cui c'è Windows 10,  come fare a installarlo di nuovo? Dovrà prima installare Windows 7 o Windows 8 eseguire l’aggiornamento alla versione 10? La risposta a tale domanda è si, e quindi l’installazione di Windows 10 sarà fatta in due passaggi:
  • prima si installa Windows 7 o Windows 8
  • poi si esegue l’aggiornamento a Windows 10

Questo sicuramente per qualche utente sarà leggermente scocciante virgola ma non bisogna dimenticare che comunque vedrai Microsoft ha deciso di fornirci una nuova versione del sistema operativo in maniera del tutto gratuita quindi tana scocciatura e in parte appianata.

Fatta questa breve introduzione sulla modalità di aggiornamento gratuito a Windows 10 mi fa adesso voglio spiegarvi come installare gratis Windows 10 sul proprio computer ma prima di vedere questa procedura voglio lasciarvi i requisiti minimi hardware per poter installare il sistema operativo.

Windows 10 Gratis

Requisiti minimi per poter installare Windows 10

Ora che vi è tutto chiaro circa il modo in cui si può scaricare Windows 10 gratis, prima di eseguire l'installazione è bene conoscere i requisiti minimi a livello hardware in modo da capire se il vostro computer permette o meno l'installazione di Windows 10.

Per poter installare Windows 10 bisogna avere almeno 2 GB di memoria RAM se stai provando la versione di Windows 10 a 64 bit, mentre se installata la versione a 32 bit, allora la memoria RAM minima e di solo 1 GB. Altro requisito hardware riguarda lo spazio libero necessario per poter installare Windows 10 che è pari a 20 GB per la versione 64 but e 16 GB per Windows 10 a 32 bit. Poi il processore deve avere almeno 1 gigahertz di frequenza e deve sopportare la tecnologia PAE, NX e SSE2 ed infine la scheda video deve supportare le DirectX 9 e driver WDDM.

Quindi rispetto Windows 8 e Windows 7 i requisiti minimi hardware non sono cambiati, segno che Microsoft è riuscita a contenere le risorse necessarie per poter utilizzare al meglio il sistema operativo Windows 10.

Ecco un riepilogo dei requisiti minimi di Windows 10,  da conoscere prima di andare a effettuare download.

  • Processore: 1 gigahertz (GHz) o superiore oppure SoC
  • RAM: 1 gigabyte (GB) per sistemi a 32 bit o 2 GB per sistemi a 64 bit
  • Spazio su disco rigido: 16 GB per sistemi a 32 bit, 20 GB per sistemi a 64 bit
  • Scheda video: DirectX 9 o versione successiva con driver WDDM 1.0
  • Display: 800x600

Dunque, adesso che deve certi che il vostro computer supporta Windows 10, vediamo come averlo gratuitamente.

Windows 10 gratis: ecco come installarlo gratuitamente

A questo punto andiamo a vedere come si installa gratis Windows 10 sul proprio computer. Prima di tutto bisogna fare una netta distinzione tra le due modalità di installazione di Windows 10.

La prima riguarda tutti coloro che hanno già sul proprio computer una versione originale di Windows 7 oppure Windows 8/8.1  e voglio approfittare della modalità gratuita di aggiornamento a Windows 10,  quindi in tale circostanza non si tratta di una installazione pulita di Windows 10 ma come detto prima bisogna prima installare la pace la versione 78 di Windows e poi eseguire l'aggiornamento a Windows 10.

La seconda, invece chi vuole installare Windows 10 gratis su una macchina pulita nel senso che vuole formattare il computer e installare un nuovo sistema operativo.  qui c'è da dire che è comunque possibile scaricare gratis Windows 10 ma per utilizzarlo per sempre bisogna acquistare una licenza al fine di avere un codice seriale valido.  per info e prezzi di Windows 10 vi rimando a questo mio articolo precedentemente scritto per voi:

Tutto chiaro su Windows 10 gratis?

A questo punto spero di aver chiarito le vostre idee circa Windows 10 gratis incominciamo a vedere prima come eseguire l'aggiornamento a Windows 10 e poi come installare una installazione pulita di Windows 10 scaricando gratuitamente con lo strumento che ci mette a disposizione direttamente.

Avere gratis Windows 10 per chi utenti Windows 7 o Windows 8 /8.1

Per gli utenti Windows 7 e Windows 8 il download di Windows 10 è gratis, per sempre, e c'è poco da spiegare in realtà.

In pratica, se ci avete fatto caso, in basso a destra della barra degli strumenti di Windows è apparsa un'icona che vanno dedicare una presenza dell'aggiornamento di Windows 10 che è possibile scaricare e installare sul vostro computer. Quindi se volete installare subito Windows 10 cliccate sull'icona e vi apparirà una schermata in cui mi chiede se siete interessati a scaricare e installare l'aggiornamento di Windows 10. Ovviamente voi siete interessati, quindi  seguite  i passaggi guidati che permettono di scaricare e installare il sistema operativo Windows 10. I tempi di download dipenderanno  dalla velocità della vostra connessione a Internet e generalmente si tratta di circa un'oretta.  una volta che lo strumento di aggiornamento Windows 10 ha scaricato tutti i file necessari per l'aggiornamento, potrete proseguire nella installazione di Windows 10 sulla vostra macchina.

Anche questa operazione richiede circa un'oretta di tempo ed è tutto automatico. Il vantaggio di aggiornare da Windows 7 a 8 a Windows 10 è quello di non dover installare tutti i driver e di non dover fare alcun backup dei vostri file perché non andrà perso niente.

Quindi dopo circa due ore di tempo avrete finalmente aggiornato il vostro PC con Windows 7 e Windows 8 a Windows 10 e sarà completamente funzionante senza alcun problema.

Mi raccomando cercate gli ultimi aggiornamenti in Windows Update, da installare per tenere il sistema Windows 10 sempre aggiornato perché è importante sia per la sicurezza sia per le nuove funzioni che Microsoft  aggiunge al suo sistema operativo e vanno a risolvere qualche problema.

Download gratis Windows 10 per chi NON ha Windows 7 o Windows 8 /8.1

Adesso passiamo alla seconda parte della guida di download PC dedicata a chi invece non ha Windows 7 o Windows 8/8.1 e vuole installare Windows 10 sul proprio computer.

In questo caso, solo il download della ISO di Windows 10 è gratuito, mentre per avere la licenza originale, ossia il codice seriale, bisogna pagare il prezzo dovuto.

Quanto costa Windows 10?

La modalità di download di Windows 10 è molto pratica ed è facile per tutti, infatti Microsoft ha creato uno strumento che permette di scaricare l'immagine ISO di Windows 10 direttamente sul proprio computer senza dover fare praticamente nulla. Vediamo come funziona questo tool.

Il tool che permette di scaricare il file ISO di Windows PC si chiama "Media Creation Tool" e lo potete scaricare gratuitamente dalla seguente pagina:


Una volta che avete scaricato questo strumento, ecco i passaggi da seguire per scaricare gratuitamente Windows 10:

  1. Eseguite lo strumento per la creazione dei supporti (Media Creation Tool)
  2. Selezionate la voce "Crea un supporto di installazione per un altro PC".
  3. Scegli la lingua, l'edizione e l'architettura (64 bit o 32 bit) per il download di Windows 10.
  4. Segui i passaggi per creare il supporto di installazione e quindi seleziona Fine al termine.
  5. Quando sei pronto per eseguire un'installazione pulita, accendi il PC, inserisci il DVD o l'unità flash USB creati e quindi arresta il PC.
  6. Riavvia il PC, quindi premi un tasto qualsiasi per eseguire l'avvio dal DVD o dall'unità flash USB.

Come avete potuto leggere, una volta scaricata l'immagine ISO di Windows 10 nella cartella che avete deciso, è possibile caricare la ISO  su un supporto USB, ossia la classica pennetta USB,  oppure potete masterizzare l'immagine ISO di Windows 10 su un DVD.

Personalmente, tra i due metodi, consiglio il primo, ossia quello di installare immagine ISO di Windows 10 sulla pennetta usb, perché permette di installare il sistema operativo molto più velocemente  rispetto al metodo con DVD.

Adesso siete pronti per installare Windows 10.  Vi basterà inserire la chiavetta USB oppure il DVD dove avete caricato Windows 10 e riavviare il computer ricordandovi di andare nel bios e impostare come unità di boot la memoria USB oppure il DVD.

Ma Windows 10 è veramente gratis! Ecco come funziona l'installazione e l'aggiornamento gratuito a Windows 10 per tutti gli utenti

Posta un commento

Dphoneworld Fabiannit

{picture#https://2.bp.blogspot.com/-amzuahwrHcs/VvbVht-l2aI/AAAAAAABINU/qU9pUHakN0ICLAjSCKcCjfqdoSWyOCl3g/s1600/ImmagineFJP.png} Appassionato del web e dei blog e piccolo esperto SEO. Sono al servizio di voi, per trovare e scrivere ciò che state cercando! {facebook#https://www.facebook.com/dphoneworld.net/}{twitter#https://twitter.com/fabiannit} {google#https://plus.google.com/u/0/b/116274615034154541639/+DphoneworldNet/}
Powered by Blogger.